PRIMO PIANO

pietra miliare

Pietra miliare

Ritorno al futuro

di Robert Zemeckis

Un classico del cinema postmoderno che frulla i generi più disparati e azzarda una complessa riflessione sul cinema e sul tempo, vera ossessione dell'opera del regista Robert Zemeckis. Un cult assoluto che non ha perso nulla in freschezza e divertimento

di Alex Poltronieri

FOCUS

Recensione

Time Out of Mind

di Oren Moverman

ROMA IX - Forse di rimandi a Carver e Hopper, al cinema, cominciavamo ad averne abbastanza: eppure, dopo aver visto "Time out of Mind", riconosciamo…

di Stefano Santoli

Recensione

As The Gods Will

di Takashi Miike

ROMA IX - Miike, ospite fisso del Festival capitolino, presenta la sua ennesima trasposizione manga, che parodia con irriverenza e follia gli "Hunger Games" di…

di Giuseppe Gangi

Serial

True Detective

Subito divenuta cult negli Stati Uniti, "True Detective" apporta una serie di innovazioni formali e contenutistiche alle convenzioni del piccolo schermo: fondendo in sé detective…

di Sabrina Crivelli

Recensione

Il giovane favoloso

di Mario Martone

VENEZIA 71 - L'atteso biopic di Martone, dedicato alla vita e alle opere di Giacomo Leopardi. Poeta di genio e figura imponente delle patrie lettere,…

di Matteo De Simei

PIETRE MILIARI

La donna che visse due volte

di Alfred Hitchcock

Macchina perfetta dell'inganno e dello smascheramento, "Vertigo" è un'odissea del desiderio che scaraventa lo spettatore in un ossessivo gioco di specchi e di fantasmi, senza via di scampo. Nelle volute irresistibili di questo capolavoro, l'essenza del cinema: il film come inesauribile…

di Vincenzo Lacolla

MONOGRAFIE

Pier Paolo Pasolini

Intellettuale eclettico e lucido osservatore della società contemporanea. Ha saputo usare il mezzo cinematografico riuscendo…

Brian De Palma

Affascinato dalla macchina cinematografica e tra i protagonisti della New Hollywood, un autore che ha percorso gli ultimi…

Friedrich Wilhelm Murnau

Pioniere di un romanticismo cristallino, sperimentatore di tecniche innovative e fondamentali, Friedrich Wilhelm Plumpe,…

Takeshi Kitano

Il magnifico scherzo di un eccentrico comico giapponese al cinema d'autore: diventare il regista di riferimento di una generazione.…

Ingmar Bergman

Dall'amore per il teatro alla ricerca di un cinema fortemente simbolico ed esistenzialista che abbraccia religione e psicologia.…

Béla Tarr

Figura di culto del cinema europeo, seppur destinato a rimanerne ai margini, Bela Tarr ha affrontato le miserie umane con…

COLONNE SONORE

Her

Ascoltando la musica composta dagli Arcade Fire e da Owen Pallett, il film di Jonze scorre davanti agli occhi in meno della metà del tempo

Inside Llewyn Davis

Il produttore musicale T-Bone Burnett realizza una colonna sonora che trova le sue radici nel folk/blues del Greenwich Village dei primi anni 60

Only Lovers Left Alive

Il liutista olandese firma la colonna sonora del nuovo film di Jim Jarmusch, assieme alla nuova band del regista dell'Ohio

SPECIALI

Speciale classifiche - I migliori film di animazione

Ritorna il nostro, ormai consolidato, appuntamento con l'appassionante divertissement delle classifiche. Questa volta vi invitiamo…

Frank Miller, Robert Rodriguez - Speciale Sin City 3D

L'ideatore Frank Miller e il regista Robert Rodriguez raccontano la genesi del nuovo capitolo di…

Speciale classifiche - Universo Fantasy, i migliori 20

Torna il gioco delle classifiche di OndaCinema e stavolta ci addentriamo in un sentiero davvero…

Se a Lucca David Lynch è un altoparlante

Cronaca di una giornata da inviata al seguito di David Lynch. Quello che avremmo voluto…

Intervista a Simone Massi, Alberto Girotto e Ketty Adenzato

Massi è un autore di cortometraggi animati di sconfinato talento. I giovanissimi Montagner e Girotto…

Venezia 71 - Diario in diretta dalla Mostra

Dopo 10 giorni di visioni, concludiamo il nostro aggiornamento in tempo reale. Roy Andersson vince…

I cancelli del cielo: il film che visse (almeno) tre volte

In occasione della messa in onda su Rai Movie della nuova versione restaurata, ripercorriamo l'infernale…

I Leoni d'oro di Ondacinema

Venezia 71 è alle porte. Che cosa ci si può aspettare dai film in concorso?…

QUESTA SETTIMANA IN TV

La tv del cinema inatteso

I palinsesti dei prossimi sette giorni presentano poca omogeneità nella distribuzione di pellicole interessanti, alternando giorni di magra…

ULTIME RECENSIONI

Piccole crepe, grossi guai

di Pierre Salvadori

Tragicommedia sulle fragilità di un ex musicista quarantenne, portiere in un palazzo parigino, e Mathilde, una condomine assillata…

Capitan Harlock - L'Arcadia della mia giovinezza

di Tomoharu Katsumata

Revival nostalgico e prodotto di un'importante operazione di valorizzazione e restauro di un cult dell'animazione nipponica, un prodotto…

Tutto può cambiare

di John Carney

Opera seconda del regista di "Once", "Tutto può cambiare" - originariamente "Can a Song Save Your Life?" - si sviluppa sul ritmo…

Still Alice

di Wash Westmoreland,Richard Glatzer

ROMA IX - Tratto dal romanzo della neuroscienziata Lisa Genova, un altro film che è centrato sul decorso di una malattia. Protagonista:…

Un milione di modi per morire nel West

di Seth MacFarlane

Nel vecchio West, non trionfa la pistola più veloce, ma il cuore più puro. Tutto giocato sull'ironia, il film conferma il vivido…

Joe

di David Gordon Green

L'anno scorso David Gordon Green portò in concorso a Venezia questa storia di ricerca di paternità interpretata da Nicolas Cage…

The Equalizer - Il vendicatore

di Antoine Fuqua

Dal regista di "Training Day" e "Attacco al potere", arriva nelle sale un action che vorrebbe giocare con l'immaginario cinematografico,…

Amore, cucina e...curry

di Lasse Hallström

Il regista di "Chocolat" dirige questo fortunato "feel-good movie", prodotto da Steven Spielberg e Oprah Winfrey, a base di amori…

Class Enemy

di Rok Biček

Con il suo fare di una classe scolastica un microcosmo sociale, l'opera prima del giovane regista sloveno Rok Biček non si limita…

Il regno d'inverno - Winter Sleep

di Nuri Bilge Ceylan

CANNES 67 - Il cineasta turco torna al Festival di Cannes e vince la Palma d'Oro. Da sempre molto amato dalla kermesse francese, firma…

I due volti di gennaio

di Hossein Amini

Lo sceneggiatore di "Drive" passa dietro la macchina da presa e adatta con piglio neo-classico un thriller di Patricia Highsmith