PRIMO PIANO

pietra miliare

Pietra miliare

M. Butterfly

di David Cronenberg

A lungo incompreso e considerato un'anomalia nella filmografia cronenberghiana, "M. Butterfly" rappresenta il livello successivo della "nuova carne". L'inganno dei sensi che reinventa la sessualità e genera una nuova realtà, il capolavoro melò di David Cronenberg

di Giuseppe Gangi

FOCUS

Speciale

Incontro con Joshua Oppenheimer

Ospite d'eccezione all'undicesima edizione del Corto Dorico, il regista texano Joshua Oppenheimer è intervenuto via Skype da New York per concedersi a una lunga chiacchierata…

di Matteo De Simei

Speciale

Tutto il 2014, il riepilogo di un anno di cinema

Come ogni anno, ripercorriamo con una veloce carrellata di titoli, il meglio di questi dodici mesi di grande cinema. Che anno è stato il 2014?…

di Giancarlo Usai

Recensione

L'amore bugiardo - Gone Girl

di David Fincher

ROMA IX - Giunto al decimo lungometraggio, il regista di "Fight Club" mette in scena l'incubo del matrimonio perfetto, la caduta di tutte le ipocrisie…

di Giancarlo Usai

Recensione

Jimmy's Hall - Una storia d'amore e libertà

di Ken Loach

CANNES 67 - Giunto alla dodicesima partecipazione al concorso del Festival di Cannes, Ken Loach racconta una storia appassionante e appassionata di libertà e giustizia…

di Antonio Pettierre

PIETRE MILIARI

Nostra Signora dei Turchi

di Carmelo Bene

Controverso e provocatorio, Carmelo Bene, nel suo primo lungometraggio, porta ogni componente della macchina filmica alla sua totale disgregazione, realizzando così una irriverente critica della comunicazione di massa

di Sabrina Crivelli

MONOGRAFIE

Peter Bogdanovich

Cineasta colto e versatile, detto anche il Truffaut statunitense, Bogdanovich è una delle personalità più complesse…

Akira Kurosawa

Il più leggendario, il più famoso, il più imitato. Viaggio nei 50 anni incredibili della carriera del cineasta…

Pier Paolo Pasolini

Intellettuale eclettico e lucido osservatore della società contemporanea. Ha saputo usare il mezzo cinematografico…

ONDASERIAL

House of Cards

Il personaggio più cinico della serialità, Frank Underwood, è il nuovo archetipo dell'antieroe. Tutto è sacrificabile per la scalata ai vertici del potere, e per guadagnarsi un posto, apicale, nel…

True Detective

Subito divenuta cult negli Stati Uniti, "True Detective" apporta una serie di innovazioni formali e contenutistiche alle convenzioni del piccolo schermo: fondendo in sé detective story e paranormale…

COLONNE SONORE

Her

Ascoltando la musica composta dagli Arcade Fire e da Owen Pallett, il film di Jonze scorre davanti agli occhi…

Inside Llewyn Davis

Il produttore musicale T-Bone Burnett realizza una colonna sonora che trova le sue radici nel folk/blues del Greenwich…

Only Lovers Left Alive

Il liutista olandese firma la colonna sonora del nuovo film di Jim Jarmusch, assieme alla nuova band del regista…

SPECIALI

Intervista ad Alessandro Abba Legnazzi

Alessandro Abba Legnazzi è il regista di "Rada", film vincitore del Torino Film Festival nella…

Torino 32 - Il diario del festival

Venerdì 28 novembre, ottavo giorno di festival: l'aggiornamento quotidiano della trentaduesima edizione del festival di…

Jean-Pierre e Luc Dardenne - Due giorni, una notte

I fratelli Dardenne raccontano com'è nato il loro ultimo capolavoro, "Due giorni, una notte", con…

Speciale classifiche - I migliori film americani degli anni Duemila

Dopo aver esplorato l'universo dei film d'animazione, passiamo a divertirci sulle opere americane degli anni…

Speciale classifiche - I migliori film di animazione

Ritorna il nostro, ormai consolidato, appuntamento con l'appassionante divertissement delle classifiche. Questa volta vi invitiamo…

Frank Miller, Robert Rodriguez - Speciale Sin City 3D

L'ideatore Frank Miller e il regista Robert Rodriguez raccontano la genesi del nuovo capitolo di…

Speciale classifiche - Universo Fantasy, i migliori 20

Torna il gioco delle classifiche di OndaCinema e stavolta ci addentriamo in un sentiero davvero…

Se a Lucca David Lynch è un altoparlante

Cronaca di una giornata da inviata al seguito di David Lynch. Quello che avremmo voluto…

QUESTA SETTIMANA IN TV

Ombre sul palinsesto prenatalizio

Dai fiumi di sangue di Tony Montana alla minaccia di Hannibal Lecter, dallo Stephen King secondo Romero all'invasione aliena di Darabont, dalla morte…

ULTIME RECENSIONI

Debito di sangue

di Clint Eastwood

Sotto la scorza di un soldo thriller, il film apre per Eastwood le porte ad un decennio unico, risultando un degno collante tra i…

Lo Hobbit - La battaglia delle cinque armate

di Peter Jackson

Schiacciato tra un sostrato epico e una sua resa modesta, nell'ultimo episodio de "Lo Hobbit" emergono le ambiguità di fondo che…

Pride

di Matthew Warchus

Un'ottima alternativa ai cinepanettoni che le nostre sale cominciano a distribuire. Un film che diverte, commuove e tiene viva la…

Il ricco, il povero e il maggiordomo

di Aldo, Giovanni e Giacomo e Morgan Bertacca

Il trio comico conferma un declino inarrestabile anche in questa nuova prova: una commedia buonista e inconsistentemente banale

Neve

di Stefano Incerti

Piccolo noir con alcuni elementi visivi interessanti, ma che risulta alla fine irrisolto, con una sceneggiatura incerta e delle interpretazioni…

Mystic River

di Clint Eastwood

Venticinquesimo film di Clint Eastwood,il regista americano dirige con grande maestria un thriller etico denso e complesso e con un…

Storie pazzesche

di Damián Szifrón

CANNES 67 - Dall'Argentina, ma sotto l'egida di Almodóvar, una commedia nera ad episodi sul tema della vendetta. Diseguale e in fondo…

The Rover

di David Michôd

Inserendosi nel sempre più nutrito filone delle pellicole post-apocalittiche, il secondo lavoro dell'australiano Michôd è indubbiamente…

La metamorfosi del male

di William Brent Bell

Ennesimo horror in stile mockumentary, il regista de "L'altra faccia del diavolo" ci riprova con risultati maldestri e una scarsa…

Rada

di Alessandro Abba Legnazzi

Una docufiction piccola e sincera per raccontare l'umanità intrappolata in una casa di riposo

Scemo & + scemo 2

di Bobby Farrelly, Peter Farrelly

A vent'anni dal predecessore, i fratelli Farrelly e gli attori Jim Carrey e Jeff Daniels tornano con un sequel malinconico e anacronistico