Recensione

I miei giorni più belli

di Arnaud Desplechin

CANNES 68 - Riportando in vita il personaggio di Paul Dedalus, Desplechin aggiunge un altro tassello a una biografia che appartiene a lui quanto a una generazione rimasta orfana delle proprie utopie politiche (leggi)

Carlo Cerofolini

Recensione

Segreti di famiglia

di Joachim Trier

Elaborazione del lutto e dramma familiare nel prio film internazionale di Joachim Trier, promettente regista norvegese. "Louder Than Bombs" esplora i temi dell'assenza e della verità (leggi)

Alessio Bottone

Recensione

Tutti vogliono qualcosa

di Richard Linklater

Dopo l'ovazione internazionale ricevuta con "Boyhood", il regista texano sorprende tutti. Altro che innocuo college movie, il suo ultimo film è un altro capolavoro che riflette sul tempo e sul senso… (leggi)

Giancarlo Usai

Recensione

Laurence Anyways

di Xavier Dolan

A distanza di quattro anni, esce in italia l'opera terza del talentuoso Xavier Dolan, la più ambiziosa e riuscita. Racconta di Laurence, uno scrittore deciso a cambiare sesso ma non a perdere la donna… (leggi)

Giuseppe Gangi

Recensione

Gli invisibili

di Oren Moverman

ROMA IX - Forse di rimandi a Carver e Hopper, al cinema, cominciavamo ad averne abbastanza: eppure, dopo aver visto "Time out of Mind", riconosciamo che non avevamo mai visto ancora qualcosa di così… (leggi)

Stefano Santoli

Recensione

La casa delle estati lontane

di Shirel Amitaï

Il debutto dell'aiuto regista di Jacques Rivette è un dramma politico delicato e sognante, non del tutto risolto ma pieno di grazia, che alterna senza soluzione di continuità passato e presente, Storia… (leggi)

Stefano Guerini Rocco

FOCUS

Recensione

Sieranevada

di Cristi Puiu

CANNES 69 - A sei anni da "Aurora", torna Cristi Puiu, alfiere del nuovo cinema rumeno, con una fluviale opera corale sulla famiglia e sulle…

di Giuseppe Gangi

Recensione

I, Daniel Blake

di Ken Loach

CANNES 69 - Premiato con la seconda (eccessiva) Palma d'Oro, il regista inglese, pur non aggiungendo nulla stilisticamente, mette in scena una storia forte ed…

di Antonio Pettierre

Recensione

Juste la fin du monde

di Xavier Dolan

CANNES 69 - Tratto da una pièce teatrale, tutt'altro che opera minore di Dolan, è il suo film più maturo: una riflessione intimista in cui…

di Stefano Santoli

Recensione

The Salesman

di Asghar Farhadi

CANNES 69 - L'ultima opera del regista iraniano è una complessa ibridazione fra cinema e teatro, giocando da una parte sulla sottrazione visiva e dall'altra…

di Antonio Pettierre

PIETRE MILIARI

Furore

di John Ford

John Ford, il padre del cinema western, e l'incontro con il romanzo più importante di John Steinbeck. Ne venne fuori un dramma sulla contemporaneità degli Stati Uniti di una bellezza sconcertante. L'eroe, il viaggio e la speranza per un futuro consapevole

di Giancarlo Usai

MONOGRAFIE

William Friedkin

Diventando lo specchio di ossessioni del regista e di quelle dell'intera nazione, il cinema di William Friedkin…

Michael Reeves

Immaturo regista di torbidi b-movie o cineasta fondamentale per il cinema di genere degli anni 60? Cerchiamo di…

Roberto Rossellini

Un regalo di Natale a sorpresa per i nostri lettori: pubblichiamo una monografia del padre del Neorealismo. Una…

ONDASERIAL

Dawson's Creek

Ritorno a Capeside, la città di mare inventata dal genio di Kevin Williamson. Qui, in un luogo che sembra un paradiso in terra, un gruppo di ragazzi ha iniziato il cammino verso l'età adulta, tra riflessioni…

Les Revenants

Camille suona alla porta della sua famiglia dicendo di non sentirsi molto bene e di avere molta fame. Peccato che sia morta anni fa... La stupenda serie francese che in due stagioni ha aggiunto una nuova…

COLONNE SONORE

It Follows (Original Motion Picture Soundtrack)

Esordio alla colonna sonora del classe '86 Richard Vreeland, in arte Disasterpeace, la OST di "It Follows"…

Amy: The Original Soundtrack

La colonna sonora del lungometraggio dedicato all'ultima stella del soul

Profondo rosso

A 40 anni dall'uscita nelle sale, la Rustblade ripubblica la colonna sonora del capolavoro di Dario Argento

SPECIALI

Speciale classifiche - I migliori film americani degli anni 90

Una delle classifiche più attese, che omaggia il decennio hollywoodiano tra i più fortunati di…

Intervista a Gianluca e Massimiliano De Serio

Ci facciamo due chiacchiere con Gianluca e Massimiliano De Serio, i registi torinesi che in…

Speciale registi - Il miglior film di Baz Luhrmann

L'australiano che ha reinventato il genere musicale e sentimentale ha conquistato Hollywood con un prodigioso…

Speciale classifiche - I migliori film italiani degli anni 90

Quanti capolavori ha prodotto il cinema italiano nel decennio degli anni 90? Pochi. Ma ciò…

Speciale registi - Il miglior film di David Fincher

Sembra ieri quando un giovane e irriverente regista americano frantumava la concezione di postmoderno con…

Speciale classifiche - Le più grandi commedie di sempre

Dopo aver esplorato molti generi cinematografici, ci divertiamo a suggerirvi un percorso tra i 20…

Le delusioni del 2015 - 10 film

Dopo la classifica dei migliori film dell'anno e i premi per ogni categoria agli artisti…

Speciale premi 2015 - I migliori per Ondacinema

Ci siamo, arrivano i primi verdetti. Ondacinema vota la miglior regia, il miglior attore, la…

QUESTA SETTIMANA IN TV

I sapori del cinema

L'eclettismo di Refn (in sala con il suo ultimo lavoro "The Neon Demon"), la periferia di Teheran immortalata dal genio di Kiarostami, le…

ULTIME RECENSIONI

Aquarius

di Kleber Mendonca Filho

CANNES 69 - Un ritratto di donna divisa tra il passato e il presente, in un Paese in via di trasformazione cui Sonia Braga offre un'interpretazione…

Conspiracy - La cospirazione

di Shintaro Shimosawa

L'esordio alla regia di Shimosawa è un thriller che gioca la carta del divismo per attirare lo spettatore in una trappola costituita…

I tempi felici verranno presto

di Alessandro Comodin

CANNES 69 - Un film che ha il fascino delle cose irrisolte e, per quanto ci riguarda, la nostalgia di una promessa in parte delusa.…

In nome di mia figlia

di Vincent Garenq

Tratto da una storia vera, un film che tradisce la voglia di raccontare l'eccezionalità dei suoi contenuti dando vita a una ricostruzione…

L'uomo che vide l'infinito

di Matt Brown

Dev Patel è un protagonista convincente e con lui ci sono validi comprimari, ma è molto difficile appassionarsi a questo biopic,…

Bacalaureat

di Cristian Mungiu

CANNES 69 - Premiato per la miglior regia al Festival, il nuovo film del talento più puro del cinema rumeno è un atto d'accusa duro…

The Neon Demon

di Nicolas Winding Refn

CANNES 69 - Sempre più estremo e divisivo, Refn conferma le proprie prerogative autoriali, senza retrocedere di un passo. Nell'inferno…

Now You See Me 2 - I maghi del crimine

di Jon M. Chu

Il cambio di regia giova al secondo capitolo della saga di "Now You See Me", che, al netto di una normalizzazione stilistica, si rivela…

Harry Potter e il calice di fuoco

di Mike Newell

Mike Newell firma uno dei suoi film migliori e quello che probabilmente è il più riuscito capitolo della saga del maghetto, rielaborando…

The Nice Guys

di Shane Black

Re Mida delle sceneggiature action, il Black regista conferma pregi e difetti delle sue due prime opere dietro la macchina da presa:…

Marguerite e Julien - La leggenda degli amanti impossibili

di Valérie Donzelli

La perfezione formale, unita all'enfasi declamatoria, è senza dubbio tra i motivi del mancato coinvolgimento nei riguardi di una…