PRIMO PIANO

Recensione

Adieu au langage - Addio al linguaggio

di Jean-Luc Godard

Oggetto misterioso e indefinibile, l'ultima fatica del pioniere della Nouvelle Vague è un'opera totale e definitiva. Parla della fine del linguaggio ma, forse, di una nuova rinascita per tutti

di Giancarlo Usai

FOCUS

Monografia

Akira Kurosawa

Lo sguardo e la spada

Il più leggendario, il più famoso, il più imitato. Viaggio nei 50 anni incredibili della carriera del cineasta giapponese. Ardito sperimentatore e acuto intellettuale, la…

di S. Crivelli, A. Pettierre, G. Usai, C. Zito

Recensione

Due giorni, una notte

di Jean-Pierre Dardenne, Luc Dardenne

CANNES 67 - Sandra ha due giorni e una notte per convincere i propri colleghi di lavoro a rinunciare al bonus per evitare il suo…

di Alberto Mazzoni

Recensione

Hunger Games: Il canto della rivolta - Parte 1

di Francis Lawrence

Prima parte del capitolo conclusivo della trilogia di Suzanne Collins: nei limiti di genere, un prodotto più cupo e politico dei precedenti

di Alex Poltronieri

Recensione

Lo sciacallo - Nightcrawler

di Dan Gilroy

L'esordio alla regia di Dan Gilroy, sostenuto dalla memorabile performance di Gyllenhaal, è una caustica riflessione sulla manipolazione mediatica della realtà in un contesto sociale…

di Stefano Santoli

PIETRE MILIARI

Velluto blu

di David Lynch

Anno 1986: il genio di Missoula irrompe nell'universo del noir e ne fa a pezzi le regole del gioco. Eccolo il capolavoro che collega gli inizi di una carriera già eccezionale con gli anni della maturità in cui dalla storia del cinema si andrà verso il mito

di Giancarlo Usai

MONOGRAFIE

Pier Paolo Pasolini

Intellettuale eclettico e lucido osservatore della società contemporanea. Ha saputo usare il mezzo cinematografico riuscendo…

Brian De Palma

Affascinato dalla macchina cinematografica e tra i protagonisti della New Hollywood, un autore che ha percorso gli ultimi…

Friedrich Wilhelm Murnau

Pioniere di un romanticismo cristallino, sperimentatore di tecniche innovative e fondamentali, Friedrich Wilhelm Plumpe,…

Takeshi Kitano

Il magnifico scherzo di un eccentrico comico giapponese al cinema d'autore: diventare il regista di riferimento di una generazione.…

Ingmar Bergman

Dall'amore per il teatro alla ricerca di un cinema fortemente simbolico ed esistenzialista che abbraccia religione e psicologia.…

Béla Tarr

Figura di culto del cinema europeo, seppur destinato a rimanerne ai margini, Bela Tarr ha affrontato le miserie umane con…

COLONNE SONORE

Her

Ascoltando la musica composta dagli Arcade Fire e da Owen Pallett, il film di Jonze scorre davanti agli occhi in meno della metà del tempo

Inside Llewyn Davis

Il produttore musicale T-Bone Burnett realizza una colonna sonora che trova le sue radici nel folk/blues del Greenwich Village dei primi anni 60

Only Lovers Left Alive

Il liutista olandese firma la colonna sonora del nuovo film di Jim Jarmusch, assieme alla nuova band del regista dell'Ohio

SPECIALI

Jean-Pierre e Luc Dardenne - Due giorni, una notte

I fratelli Dardenne raccontano com'è nato il loro ultimo capolavoro, "Due giorni, una notte", con…

Speciale classifiche - I migliori film americani degli anni Duemila

Dopo aver esplorato l'universo dei film d'animazione, passiamo a divertirci sulle opere americane degli anni…

Speciale classifiche - I migliori film di animazione

Ritorna il nostro, ormai consolidato, appuntamento con l'appassionante divertissement delle classifiche. Questa volta vi invitiamo…

Frank Miller, Robert Rodriguez - Speciale Sin City 3D

L'ideatore Frank Miller e il regista Robert Rodriguez raccontano la genesi del nuovo capitolo di…

Speciale classifiche - Universo Fantasy, i migliori 20

Torna il gioco delle classifiche di OndaCinema e stavolta ci addentriamo in un sentiero davvero…

Se a Lucca David Lynch è un altoparlante

Cronaca di una giornata da inviata al seguito di David Lynch. Quello che avremmo voluto…

Intervista a Simone Massi, Alberto Girotto e Ketty Adenzato

Massi è un autore di cortometraggi animati di sconfinato talento. I giovanissimi Montagner e Girotto…

Venezia 71 - Diario in diretta dalla Mostra

Dopo 10 giorni di visioni, concludiamo il nostro aggiornamento in tempo reale. Roy Andersson vince…

QUESTA SETTIMANA IN TV

Il mestiere dell'attore

Capita sovente che si voglia segnalare la presenza di autori e registi, dimenticando che il cinema è fatto soprattutto da attori. Mestiere davvero…

ULTIME RECENSIONI

Il mio amico Nanuk

di Brando Quilici, Roger Spottiswoode

Dal soggetto poi divenuto anche romanzo di Brando Quilici (figlio del documentarista Folco), regista insieme a Roger Spottiswoode.…

S21: La macchina di morte dei Khmer Rossi

di Rithy Panh

Rithy Panh è un sopravvissuto, un uomo che ha visto la propria famiglia sterminata nei campi di lavoro del regime cambogiano. Nel…

Frank

di Lenny Abrahamson

Un film che punta tutto sul lato surreale per raccontare la scena musicale indie finisce per avere scarso interesse e nessuna originalità

Clown

di Jon Watts

Prodotto da Eli Roth e scritto e diretto da due giovani amanti del genere all'esordio nel lungometraggio, è un horror che ha il merito…

Words and Pictures

di Fred Schepisi

Fra parole e pittura, Juliette Binoche e Clive Owen sono protagonisti di un film che vuole narrare un classico incontro tra due persone…

La foresta di ghiaccio

di Claudio Noce

Un "thriller d'autore" dalla fascinosa messa in scena, che, nonostante lo spessore dei temi toccati, è gravato da eccessiva oscurità…

Smettere di fumare fumando

di Gianni Pacinotti

La lotta di Gipi contro se stesso per smettere di fumare diventa un home movie anarchico e divertente

Sul vulcano

di Gianfranco Pannone

LOCARNO 67 - Dal documentario politico a quello poetico suggestivo, Gianfranco Pannone ritorna alle origini con un film che esplora…

Tre tocchi

di Marco Risi

Girandola di stereotipi e cliché sulla Settima arte, propone un maledettismo programmatico degno delle peggiori telenovelas

Get on Up - La storia di James Brown

di Tate Taylor

Dopo il successo di "The Help", Taylor torna con questa cine-biografia del "padrino del soul". Apprezzato dalla critica ma poco fortunato…

Torneranno i prati

di Ermanno Olmi

Il ritorno al lungometraggio di Ermanno Olmi per celebrare i cento anni dall'inizio della Prima guerra mondiale. Una pellicola elegiaca,…