I film della settimana di Halloween

del 26/10/2014

Dopo trentasei anni, la notte delle streghe è ancora cinematograficamente sublimata da "Halloween" di John Carpenter, opera di culto che verrà ri-trasmessa per l'occasione (in verità il giorno prima). In attesa di halloween, nel palinsesto televisivo di quest'ultima settimana ottobrina si rintracciano gli strascichi della commemorazione per il trentesimo anniversario della morte di François Truffaut e la messa in onda di alcune piccole e grandi pellicole che vale la pena porre in rilievo e recuperare.


Domenica 26 ottobre

Il film del giorno:
Giù la testa di Sergio Leone (21:30, Rete 4)

leonelatestaintvMiranda è un bandito messicano che si mette in affari con Mallory, ex terrorista dell'Ira, per svaligiare una banca, ma entrambi si ritrovano travolti dalla rivoluzione di Pancho Villa... A ridosso del memorabile "C'era una volta il West", Leone sembrava voler abbandonare il genere western per sempre. Realizza, invece, questa bellissima pellicola all'epoca troppo sottostimata, che calava le peculiarità autoriali leoniane in una determinata situazione storico-politica, raccontando con disincanto la necessità della rivoluzione. Gara di bravura tra Rod Steiger e James Coburn, ed Ennio Morricone in uno dei suoi apici compositivi.






I film "da vedere":
Fratelli nella notte di Ted Kotcheff (14:05, Rai Movie)
La solitudine dei numeri primi di Saverio Costanzo (21:00, Iris)
La scomparsa di Alice Creed di J Blakeson (21:10, Rai 4)
I due della Nouvelle Vague di Emanuel Laurent (23:05, Rai 5)
Il mio amico Eric di Ken Loach (0:20, La 7)
Frammenti elettrici n. 6 - Diario 1989. Dancing in the Dark di Yervant Gianikian e Angela Ricci Lucchi (1:45, Rai 3)
Dalla Nube alla Resistenza di Jean-Marie Straub e Danièle Huillet (2:45, Rai 3)


Lunedì 27 ottobre

Il film del giorno:
Banditi a Orgosolo di Vittorio De Seta (21:30, Rai Storia)

banditiorgosolointvMichele sta badando al pascolo di un gregge nella campagna sarda. Tre banditi che hanno rubato alcuni maiali si fermano nella sua capanna: il ragazzo vorrebbe che i tre si allontanassero, ma sopraggiungono i carabinieri... Esordio nel cinema di finzione di un documentarista che, in solitaria, aveva iniziato la propria perlustrazione antropologica agli inizia degli anni Cinquanta. De Setà curò quasi tutti gli aspetti dell'opera, dalla produzione al montaggio, passando per la sceneggiatura e la fotografia: ne venne fuori una pellicola importante, giustamente annoverata da i suoi capolavori. Per mezzo di un cine-occhio nitido e puro, "Banditi a Orgosolo" inscena la relazione tra luoghi e uomini, riflettendo sull'intera società, consapevole della lezione neorealista di Roberto Rossellini.




I film "da vedere":
Il giorno della civetta di Damiano Damiani (16:00, Rai Movie)
American Life di Sam Mendes (21:10, LaEffe)
I professionisti di Richard Brooks (21:15, Rai Movie)
Retrospettiva di Leningrado (2 episodi) di Aleksandr Sokurov (1:25, Rai 3)


Martedì 28 ottobre

Il film del giorno:
Milk di Gus Van Sant (21:15, Rai 5)

milkintvStoria di Harvey Milk, attivista e politico gay, eletto come supervisore nel municipio di San Francisco e assassinato nel 1978, insieme al sindaco Moscone, dal suo predecessore White. Gus Van Sant conduce il film senza alcun intento illustrativo e/o agiografico e, mettendo da parte il suo spirito iconoclasta, si mette al servizio della straordinaria vicenda politica e umana del supervisor di San Francisco, costruendo un lavoro di grande importanza civile ma lavorando con perizia sulla forma del biopic, costruendo la suspense di una parabola già scritta. Sean Penn, in una performance camaleontica, si aggiudicò il suo secondo Oscar, ma tutti gli attori che affollano il microcosmo di Castro sono delle notevoli spalle.





I film "da vedere":
Alberi di Michelangelo Frammartino (6:00, Rai Movie)
Jackie Brown di Quentin Tarantino (21:10, Rai 4)
Scott Pilgrim Vs. The World di Edgar Wright (21:10, Mediaset Italia 2)
John Rambo di Sylvester Stallone (21:15, Rete 4)
Gli anni spezzati di Peter Weir (21:15, Rai Movie)


Mercoledì 29 ottobre

Il film del giorno:
L'ultimo metrò di François Truffaut (15:25, Rai 5)

ultimometrointvDurante l'occupazione nazista di Parigi, Marion Steiner, che gestisce il teatro di Montmartre, cerca di non interrompere le repliche degli spettacoli e di continuare l'opera di Lucas, il marito ebreo costretto a rimanere nascosto. Arriva un nuovo attore, Bernard Granger, che contribuisce a rilanciare con successo l'immagine del teatro, ma finisce per innamorarsi di Marion. Sapiente mix truffauttiano di commedia e di dramma con lo straordinario duetto Deneuve-Depardieu. Si tratta di uno dei titoli più premiati del cineasta francese ma, sicuramente non ha il passo del capolavoro. Rimane una visione necessaria e la solita lezione dell'impareggiabile classe di Truffaut.





I film "da vedere":
Due settimane in un'altra città di Vincente Minnelli (9:10, Iris)
Little Children di Todd Field (21:00, Iris)
Quasi amici di Olivier Nakache e Eric Toledano (21:10, Canale 5)
Saw - L'enigmista di James Wan (23:00, Mtv)
Carne tremula di Pedro Almodovar (23:55, Iris)


Giovedì 30 ottobre

Il film del giorno:
Halloween - La notte delle streghe di John Carpenter (23:15, Rai Movie)

youngmichaelintvIn una cittadina americana di provincia, in una fredda notte di Halloween del 1963, Micheal Myers accoltella a morte la sorella. Ha solo sei anni. Quindici anni dopo, alla vigilia di Halloween, fugge dal manicomio dov'era recluso per fare ritorno nel paese natìo e ricominciare a uccidere. Sulle sue tracce, il dottor Loomis, l'unico ad accorgersi della sua natura infernale e quasi sovrannaturale. Carpenter realizza un'opera-cardine per la storia del thriller e definisce i connotati dello slasher movie: cinema come catalizzatore di tensione, il mostro assassino come contenitore di sotterranee angosce e morbosità collettiva. Un film che va oltre il genere, abile nel lavorare sui topoi dell'orrore per generare un nuovo archetipo.





I film "da vedere":
Il diavolo è femmina di George Cukor (7:15, Rai Movie)
A.C.A.B. - All Cops Are Bastards di Stefano Sollima (21:05, Rai 3)
Edward mani di forbice di Tim Buron (21:10, Mtv)
Piace a troppi di Roger Vadim (0:55, Rai Movie)


Venerdì 31 ottobre

Il film del giorno:
Dracula di Bram Stoker di Francis Ford Coppola (21:10, LaEffe)

draculastokerintvNel 1462, le armate del principe transilvano Vlad sconfiggono i musulmani. Sua moglie Elisabetta viene spinta al suicidio da un falso messaggio che le annuncia la morte del marito: reso pazzo dal lutto, Vlad si vota al Male diventando il non-morto, Nosferatu. Quattrocento anni dopo,il londinese agente immobiliare  Jonathan Harker si dirige nel castello dell'ormai leggendario Dracula. Coppola rilegge col suo inimitabile stile virtuoso e inventivo la mitologia del Vampiro, ripartendo dal romanzo di Bram Stoker. Oltre alla visionarietà opulenta e allucinata che trasfigura il vischioso potere dei vampiri, il regista omaggia la fascinazione esercitata dalla Settima Arte, di cui Dracula diviene quasi una metafora.


 


I film "da vedere":
Matrimonio all'italiana di Vittorio De Sica (21:05, Rai 3)
Un gelido inverno di Debra Granik (22:45, Rai Movie)
Halloween: The Beginning di Rob Zombie (23:00, Cielo)
Ho ucciso mia moglie di Sacha Guitry (3:25, Rai 3)
Cléopatra di Jùlio Bressane (5:15, Rai 3)


Sabato 1 novembre

Il film del giorno:
Omicidio a luci rosse di Brian De Palma (21:10, La 7)

omicidiolucirosseintvJake è un attore che soffre di claustrofobia e ha la più classica delle giornate nere: viene licenziato dal film dove dovrebbe interpretare un vampiro e, tornato a casa, scopre la moglie a letto con un altro uomo. Un collega conosciuto per caso gli dà le chiavi di una lussuosa villa, dove, la sera, può anche rilassarsi spiando  una ragazza spogliarsi. De Palma, in uno dei periodi più felici della sua carriera, realizza un capolavoro che è sintesi e aggiornamento della retorica hitcockiana, tra "La finestra sul cortile" e "Vertigo", ma è al contempo un saggio metalinguistico che trasuda virtuosismi ed erotica fascinazione per l'immagine audiovisiva.


 


I film "da vedere":
Will Hunting - Genio ribelle di Gus Van Sant (13:20 Rai Movie)
Lo strano vizio della signora Wardh di Sergio Martino (21:10, Cielo)
Tra cielo e terra di Oliver Stone (21:15, Rai Movie)
A History of Violence di David Cronenberg (22:40, Rai 4)
Zodiac di David Fincher (23:35, Rete 4)
Filme de Amor di Jùlio Bressane (3:05, Rai 3)
Mille anni di estasi di Koji Wakamatsu (4:55, Rai 3)