02.03.2014

Addio al grande regista Alain Resnais

alainresnais

E' morto all'età di 91 anni il grande Alain Resnais, tra i maggiori cineasti della storia del cinema francese. Figura di punta della Nouvelle Vague grazie a capolavori come "Hiroshima Mon Amour" (1959) e "L'anno scorso a Marienbad" (1961), capaci di aprire nuove strade per il linguaggio cinematografico. Già autore in precedenza di imperdibili documentari (valga per tutti "Notte e nebbia", 1955), ha attraversato i decenni continuando a regalarci imperdibili pellicole: ricordiamo, tra le altre, "Muriel, il tempo di un ritorno", "La guerra è finita", "Providence", "Smoking/ No Smoking", "Parole, parole, parole...", "Cuori", fino a "Aimer, boire et chanter", presentato soltanto poche settimane fa al Festival di Berlino.