09.02.2009

Bafta, WGA e Grammys

I premi BAFTA (Orange British Academy Film Awards), gli "Oscar inglesi", sono stati consegnati ieri sera, e hanno visto il trionfo del "Millionaire" di Danny Boyle, che si è portato a casa i premi più ambiti (miglior film, regia, sceneggiatura non originale, fotografia, colonna sonora, montaggio, sonoro). Migliori attori protagonisti Mickey Rourke per "The Wrestler" e Kate Winslet per "The Reader", non protagonisti Heath Ledger ("Il Cavaliere oscuro") e Penelope Cruz ("Vicky Cristina Barcelona"). "Il curioso caso di Benjamin Button" si accontenta di qualche premio tecnico (make up, effetti visivi), mentre "Wall-E" è il miglior film d'animazione. "Gomorra" è nuovamente sconfitto, questa volta da "Ti amerò sempre".
"The Millionaire" stravince pure ai WGA (Writers Guild of America), i premi assegnati per la miglior sceneggiatura, dove divide il premio con "Milk".
In ambito colonne sonore è doveroso segnalare la vittoria ai recenti Grammy Awards per "Juno" (miglior compilation), "Il cavaliere oscuro" (miglior colonna sonora originale) e "Wall-E" (miglior canzone, "Down to Earth" di Peter Gabriel).