28.12.2009

Box Office Usa: "Avatar" regna indiscusso

"Avatar" regna indiscusso nel box office americano. Con 75 milioni di dollari d'incassi (il 28.4% del totale, media per sala di $21.701) e una flessione di appena il 2% in meno sugli incassi, la pellicola sci-fi di James Cameron ottiene un totale domestico di 212 milioni e un totale worldwide di 624 milioni. Insomma, l'ultima fatica del regista di "Terminator" è a circa metà dell'opera nella corsa al record di "Titanic": la sfida di Cameron è di nuovo vinta! Segue al secondo posto "Sherlock Holmes", che raccoglie 65 milioni di dollari.