06.07.2012

Cinema: a giugno -53% gli incassi

Caldo tropicale, campionati europei di calcio e carenza di film di richiamo. Queste forse le motivazioni del calo al botteghino a giugno. Così, nel momento in cui la Siae comunica i dati dell'intero mercato cinema in Italia per il 2011 (-7,02% i biglietti venduti, -9,78% la spesa al botteghino), Cinetel diffonde i dati relativi a giugno, pesantemente negativi: -50,88% biglietti venduti (2,7 mln contro 5,5 mln del giugno 2011), -53,12% gli incassi (16,9 mln contro 36,1 mln del giugno 2011).