25.05.2012

Cronenberg racconta il suo Cosmopolis

"Cosmopolis il primo film sul nuovo millennio? No, sono solo slogan pubblicitari", dice il regista David Cronenberg parlando del film, tratto dal romanzo di Don DeLillo, oggi in concorso al Festival di Cannes, accolto con pareri non unanimi. "Le rivolte di Occupy c'erano durante la lavorazione, ma è una bizzarra casualità", sostiene. Protagonista assoluto, alla prova dopo Twilight, è Robert Pattinson nei panni di un golden boy della finanza. Il film è già in sala da oggi in Italia.