11.05.2015

David di Donatello, sfida fra Munzi e Martone

"Anime nere" di Francesco Munzi fa l'en plein alle candidature della 59esima edizione dei David di Donatello, ottenendo sedici nomination. A seguire "Il giovane favoloso" di Mario Martone con quattordici. A pari merito, con dieci candidature, "Mia madre" di Nanni Moretti e "Il ragazzo invisibile" di Gabriele Salvatores. Seguono poi con otto candidature "Torneranno i prati" di Ermanno Olmi e "Hungry Hearts" di Saverio Costanzo con sette, come Edoardo Leo per "Noi e la Giulia". La cerimonia di premiazione il 12 giugno, in diretta su Rai Movie.

35625_ppl_600