05.07.2012

De Laurentiis rilancia, no al cinepanettone

Aurelio De Laurentiis è un fiume in piena per la presentazione del listino Filmauro. Annuncia l'accordo con la Universal per i servizi di "physical distribution", rilancia la produzione di film (25 titoli contro i tre usuali) e mostra anche voglia di investire nel calcio internazionale dopo l'esperienza con il Napoli. Invece muore il tradizionale cinepanettone. Quest'anno avrà come titolo "Colpi di fulmine" con De Sica e Lillo e Greg. Ma dal 2013 al 2016 il Natale sarà di Paolo e Luca.