05.12.2012

F.F.Coppola pronto per un mega-film di fantscienza

Dopo una lunga pausa e un ritorno al cinema con produzioni a basso budget (Un'altra giovinezza, Segreti di famiglia, Twixt), Francis Ford Coppola si prepara ad una mega-produzione. Durante la presentazione di un cofanetto blu ray a lui dedicato, il grande regista della trilogia de "Il Padrino", "La conversazione" e "Apocalypse Now" ha dichiarato: "ho trovato un finanziatore segreto che ha accesso a fondi infiniti. Il film sarà una sorta di analisi del futuro e di come questo venga costruito, pezzo dopo pezzo, nel presente. La storia sarà ambientata a New York. Ho già una prima stesura della sceneggiatura e sono pronto per la fase di casting. I film sono grandi in proporzione al periodo storico in cui sono ambientati. Il mio inizia nella metà degli Anni Venti, e ci saranno sezioni negli Anni Trenta e tardi Anni Quaranta, fino ad arrivare alla fine degli Anni Sessanta. Si tratta dell'idea che il mondo futuro in cui vivremo si sta sviluppando oggi. È una sorta di pellicola di immagini di ciò che sarà in cui i personaggi saranno artisti, uomini d'affari, proletari tutti in ballo per il loro futuro ma nessuno che ha idea di come sarà. Assomiglia un po' ai romanzi di Ayn Rand".