20.01.2015

Festival di Berlino 2015: il programma

berlinbear

A sorpresa, il film italiano in competizione al Festival del cinema di Berlino (5-15 febbraio) è un esordio: "Vergine giurata" di Laura Bispuri. Tratto dal romanzo omonimo di Elvira Dones, vede come protagonista Alba Rohrwacher. Il film si aggiunge dunque alla selezione ufficiale. Eccola:

Aferim! di Radu Jude

El botón de nácar (The Pearl Button) di Patricio Guzmán

El Club (The Club) di Pablo Larraín

Elser (13 Minutes) di Oliver Hirschbiegel
Fuori Competizione

Every Thing Will Be Fine di Wim Wenders
Fuori Competizione

Ten no chasuke (Chasuke's Journey) di Sabu

Vergine giurata di Laura Bispuri

45 Years di Andrew Haigh

Als wir träumten (As We Were Dreaming) di Andreas Dresen

Body di Malgorzata Szumowska

Cha và con và (Big Father, Small Father and Other Stories) di Phan Dang Di

Cinderella di Kenneth Branagh
Fuori competizione

Eisenstein in Guanajuato di Peter Greenaway

Ixcanul (Ixcanul Volcano) di Jayro Bustamante

Journal d'une femme de chambre di Benoit Jacquot

Knight of Cups di Terrence Malick

Mr. Holmes di Bill Condon
Fuori Competizione

Nobody Wants the Night di Isabel Coixet

Pod electricheskimi oblakami di Alexey German

Queen of the Desert di Werner Herzog

Taxi di Jafar Panahi

Victoria di Sebastian Schipper

Yi bu zhi yao (Gone with the Bullets) di Jiang Wen