11.01.2015

Golden Globe, annunciati per errore i vincitori?

Clamorosa gaffe della Hollywood Foreign Press che, a poche ore dalla serata di premiazione dei Golden Globe 2015, ha per errore diffuso un comunicato sul proprio sito Internet che faceva riferimento all'edizione passata. Fin qui tutto normale: il problema è che al momento di ricordare i film che avevano vinto come miglior film drammatico e miglior film commedia, chi ha scritto il testo ha commesso una fatale distrazione. "L'anno scorso vinsero ‘Selma' tra i drammi e ‘Into the Woods' fra le commedie". In poche parole i maligni pensano che per un lapsus l'autore dell'articolo abbia distrattamente preannunciato i vincitori di questa sera, ovvero la pellicola di Ava DuVernay su Martin Luther King e la fiaba-musical di Rob Marshall ispirata dall'opera di Stephen Sondheim. È arrivata subito la smentita dell'associazione della stampa straniera, che organizza il prestigioso premio. Ma c'è chi pensa che questa svista abbia realmente svelato i film vincitori della 72esima edizione, rovinando l'attesa fino all'annuncio ufficiale durante la cerimonia di gala.
A ogni modo, i bookmaker non sono rimasti molto impressionati da questa anticipazione involontaria perché continuano a puntare su altri due titoli: "Boyhood" di Richard Linklater tra i drammi e "Birdman" di Alejandro G. Inarritu fra le commedie.

goldenglobe1_600_01