24.02.2015

Il documentarista Frederick Wiseman a Napoli

Un vero evento quello che si terrà a Napoli dal 25 al 27 febbraio. Protagonista assoluto: Frederick Wiseman, Leone d'Oro alla Carriera 2014. Il grande documentarista statunitense sarà a Napoli per tenere una lezione magistrale e riceverà il titolo di Membro onorario dell'associazione ex Alumni dell'Università, nonché per presentare in anteprima la sua ultima pellicola: "National Gallery", che sarà possibile vedere nelle sale italiane l'11 marzo, distribuito da Nexo Digital e I Wonder Pictures.
Arci Movie, soprattutto attraverso la rassegna "Astradoc - Viaggio nel cinema del reale", promuove quel cinema del reale che fatica a trovare una regolare distribuzione nelle sale e trova in questi tre giorni una summa di un prezioso ed infaticabile lavoro.

Un ritratto di Frederick Wiseman, tratto dal nostro speciale Vecchie glorie alla riscossa:
Ultimo lascito del New American Cinema (nel 1964 produsse "The cool world" di Shirley Clarke), ma in realtà fiermanete libero da ogni possibile manifesto, Frederick Wiseman è da considerare il più grande documentarista statunitense dal dopoguerra a oggi. Introducendosi di volta in volta in importanti istituzioni socio-culturali americane (con incursioni - qua e là - in territorio europeo), Wiseman ha messo in piedi con la sua opera omnia un affresco ampio, complesso e sfaccettato degli Stati Uniti d'America. Più che impegnato, il cinema di Wiseman è complicato come la realtà che mette in scena. E le situazioni più disperate (l'esordio "Titicut Follies", il fluviale "Near Death") non sono più o meno irreversibili di quelle riguardanti luoghi che siamo soliti frequentare, basti pensare a due capolavori come "Hospital" e "Welfare": gli strazi ospedalieri o le interminabili code a un ufficio di assistenza sociale sono analisi critiche che ci scuotono a distanza ravvicinata, vicissitudini ad altezza d'uomo dove la coscienza e la morale vengono scosse proprio perché immerse da capo a piedi in una realtà più veritiera che mai. Articolato nonostante sia spesso compresso in un unico luogo, il cinema del bostoniano Wiseman è una tappa imprescindibile per comprendere la storia recente degli Stati Uniti d'America, benchè, per forza di cose, riesca a parlare dell'umanità tout court. Alle soglie del nuovo secolo il regista realizzò "Belfast, Maine": straordinaria analisi di una città che ingloba tutto il suo cinema e fa da raccordo a una filmografia che anche nel corso dei primi 2000 non ha perso nulla della sua incommensurabile lucidità; preciso come un'attenta lettura dei processi legislativi, fisico come una rabbiosa scarica di pugni in una palestra di periferia (D.C.)

Il programma completo:

Mercoledì 25 febbraio
Ore 16.00
AULA MAGNA STORICA Università degli Studi di Napoli Federico II
Saluto del Magnifico Rettore Gaetano Manfredi
Saluto del Console USA a Napoli per gli Affari Culturali Deborah Guido O' Grady
Presentazione del Prof. Corrado Calenda
Lectio magistralis: "A conversation with Frederick Wiseman"
Consegna del titolo onorifico in qualità di Membro onorario dell'associazione ex alumni dell'Università degli Studi di Napoli Federico II
Ore 19.30
CINEMA ASTRA
Proiezione in anteprima nazionale del film National Gallery, 2014, 173'
Sarà presente Fred Wiseman. Enrico Ghezzi introdurrà l'opera del Maestro.

Giovedì 26 febbraio
CINEMA ASTRA
Ore 15.00 Titicut Follies, 1967, 84'
Ore 16.30 High School, 1968, 75'
Ore 18.00 Primate, 1974, 105'
Ore 19.30 Welfare, 1975, 167'
Saranno presenti Fred Wiseman e Enrico Ghezzi

Venerdì 27 febbraio
CINEMA ASTRA
17.30 Boxing Gym, 2010, 91'
19.15 At Berkeley, 2013, 244'

INFO:
www.arcimovie.it - Fb: Arci Movie Napoli - info@arcimovie.it - 081.5967493
www.parallelo41produzioni.com

TICKETS:
anteprima National Gallery 5 euro
ingresso singolo 3 euro
abbonamento rassegna 20 euro (comprensivo di tessera Arci Nazionale 2015)

 

La rassegna dedicata a Frederick Wiseman si sposterà successivamente nelle seguenti sale dell'Emilia-Romagna: Cinema Lumière, Bologna / Sala Truffaut, Modena
Cinema Rosebud, Reggio Emilia / Cinema Edison, Parma.

 

fwiseman