17.09.2013

James Gray presidente della giuria a Roma

Il regista, sceneggiatore e produttore James Gray sarà il presidente della giuria internazionale che assegnerà i premi ai film in concorso nell'ottava edizione del Festival internazionale del film di Roma (8-17 novembre 2013).
Lo ha annunciato il direttore artistico, Marco Muller. James Gray - che a soli venticinque anni ha firmato "Little Odessa", pluripremiato noir con Tim Roth, Vanessa Redgrave, Maximilian Schell e Edward Furlong - sarà affiancato da altre sei personalità del mondo del cinema e della cultura di diversi paesi, che verranno annunciate nei prossimi giorni. "Per essere creativi non basta voler infrangere i codici: occorre, prima, conoscerli alla perfezione - spiega Muller - Il cinema moderno di James Gray nasce dalla sua capacità di tornare ai fondamenti del cinema, a Griffith-Murnau-Ford. E' riuscito, con soli cinque film in vent'anni di carriera, a costruire un'opera forte e coerente. James Gray è un cineasta che ama e conosce tutto il cinema. Un presidente ideale per la nostra Giuria 2013" (Agi.it)

jgray