18.04.2014

Kechiche annuncia il suo nuovo film

 

Dopo il successo ottenuto con "La vita di Adele", Abdellatif Kechiche ha parlato di diversi possibili progetti, tra cui l'eventuale seguito delle avventure della sua eroina Adele, un biopic dedicato alla diva del porno Marilyn Chambers (qualcuno la ricorderà anche come protagonista del cronenberghiano "Rabid"), ma, soprattutto, dell'adattamento della storia d'amore e passione tra Abelardo ed Eloisa, personaggi leggendari della cultura medievale europea realmente vissuti nella Francia del XII secolo. E' notizia di un paio di giorni fa che il regista franco-tunisino ha annunciato il casting di "La Blessure", basato sul romanzo "La Blessure, la vraie" di François Bégaudeau, autore anche del libro da cui Laurent Cantet trasse "La classe". L'idea di questo adattamento risale al 2011 e la stesso Bégaudeau si era espresso in termini entusiastici dell'interessamento di Kechiche, di cui si diceva un grande fan. Rispetto all'ambientazione francese di origine, il regista ha deciso di ambientare questo nuovo racconto di formazione nella nativa Tunisia.