30.12.2012

Killer Crow per Quentin Tarantino?

In attesa di vedere l’atteso western "Django Unchained" (uscita italiana: 17 gennaio), durante una intervista rilasciata a The Root, Quentin Tarantino parla di un ipotetico nuovo film, che avrebbe chiare parentele con “Bastardi senza gloria”. Ecco le parole del regista: La mia idea originale per “Bastardi senza gloria” era quella di raccontare una storia molto più ampia che comprendeva anche la storia più piccola che avete visto nel film e quella di un gruppo di soldati neri che erano trattati dall’esercito americano come una sorta di cellula impazzita. In sostanza, come il tenente Aldo Raine e i suoi uomini, anche loro usano la tattica della resistenza Apace e uccidono gruppi di soldati bianchi e di ufficiali bianchi di una base militare mentre percorrono un sentiero di guerra che li porta in Svizzera. Ho già la maggior parte del film scritto. E’ pronto per essere girato. Non mi resta che scrivere la seconda metà del film. Questo per me sarebbe il terzo film della trilogia. Sarebbe collegato a "Bastardi senza gloria", anche perché in questo film ci sarebbero dei Bastardi senza gloria, nonostante la storia sia incentrata sui soldati”.