16.09.2009

Morto Luciano Emmer

E' morto al policlinico Gemelli di Roma il regista e sceneggiatore Luciano Emmer. Aveva 91 anni e non si era mai del tutto ripreso da un brutto incidente stradale occorsogli quest'estate. Nei giorni scorsi la Mostra del Cinema di Venezia gli aveva dedicato nella sezione retrospettiva "Questi Fantasmi" e la proiezione di "La ragazza in vetrina", del 1960, uno dei suoi classici. Emmer, nato a Milano il 19 gennaio 1918, ha esordito producendo documentari d'arte con Enrico Gras negli anni della Seconda guerra mondiale. Tra i suoi lungometraggi principali, tutti nel solco del Neorealismo e della commedia all'italiana, "Domenica d'agosto", "Parigi è sempre Parigi", "Le ragazze di Piazza di Spagna" e "Terza liceo". Emmer è stato anche un regista pubblicitario di primo piano: sua anche la celebre sigla del primo Carosello, quella con i siparietti che si aprivano uno dopo l'altro.