10.05.2011

Notizie sul cast di "Django Unchained"

Ora che la sceneggiatura del suo southern western Django Unchained è ormai pronta, Quentin Tarantino starebbe inziando a pensare al casting del suo prossimo progetto registico. A quanto pare l'eccentrico regista punterebbe ad avere Will Smith come protagonista a fianco di Christoph Waltz nel film incentrato su Django, schiavo liberato che, sotto la tutela di un cacciatore di taglie tedesco (Christoph Waltz), diventa anche lui feroce cacciatore di taglie e dopo aver aiutato il suo mentore a racimolare un po' di denaro si fa aiutare a sua volta per rintracciare la moglie schiava e liberarla dalle grinfie di un crudele proprietario terriero. Anche Samuel L. Jackson, attore feticcio di Tarantino, sarebbe stato contattato dal regista per calarsi nei panni di uno schiavo al servizio del padrone cattivo, Monsieur Calvin Candie, feroce proprietario terriero. Lo schiavo, che ha una spiccata capacità di manipolare le persone, si troverà faccia a faccia con Django. "Django Unchained", omaggio al classico spaghetti western del 1966 di Sergio Corbucci "Django", verrà sviluppato presso la The Weinstein Company. Producono Stacey Sher e Pilar Savone.
L'ultima apparizione di Will Smith davanti alla macchina da presa risale al 2008 quando l'attore ha recitato nel drammatico "Sette anime" di Gabriele Muccino. Smith è attualmente impegnato sul set di "Men in Black 3".

(fonte: movieplayer.it