17.05.2012

Quinzaine premia l'Antonioni del Bosforo

Nuri Bilge Ceylan è poco conosciuto in Italia benché da anni sia un beniamino della critica al festival di Cannes. Stasera la Quinzaine des Realisateurs corona il talento del regista turco, considerato l'Antonioni del Bosforo, con il suo premio alla carriera, la Carrosse d'or e gli offre il palcoscenico per una lezione di cinema che farà da introduzione anche al suo ultimo lavoro, "C'era una volta in Anatolia", nelle nostre sale dal 15 giugno grazie alla distribuzione Parthenos.