08.01.2014

Muore Run Run Shaw, autorità del cinema asiatico

 

Run Run Shaw, una delle maggiori autorità nell’industria cinematografica Asiatica, è scomparso ieri, all’età di 106 anni ad Hong Kong. Il magnate di origini cinesi ha iniziato la propria carriera a Singapore negli anni venti, nel cinema muto, con i fratelli Runjie e Runme. Egli ha poi spostato la propria attività ad Hong Kong, fondando i Shaw Brothers Studios. La casa di produzione non è solo stata responsabile della diffusione del genere kung fu e del lancio di più di mille pellicole, è anche stata fonte di ispirazione per grandi registi hollywoodiani del livello di Tarantino. Shaw ha anche fondato nel '67 un canale televisivo, la TVB, ed un concorso scientifico, la Shaw Prize. Personaggio cardine nel settore dell’intrattenimento, egli è ricordato come uno dei padri della cinematografia orientale.