04.12.2016

Sui Marciapiedi di Preminger torna in sala

wheretierney_02

È in sala da giovedì 1 dicembre "Sui marciapiedi" di Otto Preminger, del 1950, titolo originale "Where the Sidewalk Ends". Il film, in versione restaurata digitale, fa parte del nuovo progetto "Happy Returns!" di Lab 80 film, dedicato alla distribuzione di film classici.
È un noir intenso e coinvolgente, interpreti protagonisti sono gli straordinari Dana Andrews e Gene Tierney, affiancati da un Gary Merrill strepitoso nei panni dell'ambiguo gangster Scalise. Personaggio protagonista è il poliziotto Mark Dixon, che causa accidentalmente la morte di un uomo sospettato di aver ucciso un ricco texano in una bisca di Scalise. Dixon nasconde le tracce del suo crimine e cerca di far ricadere la colpa dell'omicidio sullo stesso gangster ma dell'uccisione viene accusato il padre della ex moglie della vittima, interpretata dalla splendida Gene Tierney, di cui Dixon si innamora irrimediabilmente. Si trova così di fronte ad un bivio: confessare l'omicidio per liberare il padre dell'amata o salvarsi senza raccontare la verità, facendo un ultimo disperato tentativo di scaricare le responsabilità su Scalise e i suoi scagnozzi?
Il film è tratto dal romanzo Night Cry di Ben Hecht (scritto sotto pseudonimo, siamo in tempi di maccartismo).