I migliori film italiani degli anni Zero | Speciali

Ondacinema

Bellocchio, Garrone, Sorrentino, Moretti, Olmi e molti altri: il decennio che ha aperto una nuova era per il cinema italiano attraverso 50 film, i migliori secondo la nostra redazione

La redazione di Ondacinema rilancia una rilettura del mondo del cinema, attuale e passato, attraverso le classifiche. Dopo esserci concentrati su altri progetti, abbiamo deciso di ripartire dal cinema italiano e, per la precisione, dal primo decennio del nuovo millennio, quello che va dal 2000 al 2009. Questo è il periodo che abbiamo preso in considerazione e quelli che troverete qui sotto sono, a nostro giudizio, i migliori cinquanta titoli che il nostro Paese ha prodotto e distribuito. Per arricchire ancora di più questo nuovo appuntamento, di cui questo speciale costituisce soltanto la prima "puntata", abbiamo anche deciso di dare risalto alle preferenze individuali di ciascun redattore e anche ricavare dalle graduatorie una classifica dei nostri autori preferiti. Non vogliamo appesantire troppo una lettura agevole e divertente, quindi sarete voi lettori a farvi un'idea del decennio che è stato. Ci limitiamo a sottolineare come i veri protagonisti siano stati due autori, diversi e distanti fra loro per origine, credo artistico e generazione di appartenenza. Parliamo di Matteo Garrone e di Marco Bellocchio. Un'altra considerazione è legata al fatto che questo decennio è anche quello in cui la nostra rivista è nata (siamo andati online nel giugno del 2008) e quindi si tratta di un periodo che fotografa anche lo stato dell'arte al momento in cui abbiamo iniziato la nostra lunga navigazione. Questo era il panorama nazionale con cui ci siamo confrontati mentre davamo alla luce Ondacinema.


Al link la classifica completa.





I migliori film italiani degli anni Zero