prova | Speciali

Ondacinema

prova

CLASSIFICA DELLA REDAZIONE


1

Gomorra

di Matteo Garrone

352 voti


2

L'ora di religione 

di Marco Bellocchio

321 voti


3

Il divo

di Paolo Sorrentino

293 voti

 
# titolo regista voti
4 IL MESTIERE DELLE ARMI Ermanno Olmi 272
5 VINCERE Marco Bellocchio 252
6 L'IMBALSAMATORE Matteo Garrone 197
7 LA MEGLIO GIOVENTU' Marco Tullio Giordana 178
8 THE DREAMERS - I SOGNATORI Bernardo Bertolucci 167
9 LA STANZA DEL FIGLIO Nanni Moretti 165
10 LE CONSEGUENZE DELL'AMORE Paolo Sorrentino 155
 
11 Nuovomondo Emanuele Crialese 148
12 Buongiorno, notte Marco Bellocchio 143
13 La bocca del lupo Pietro Marcello 136
13 Gostanza da Libbiano Paolo Benvenuti 136
15 Il caimano Nanni Moretti 132
16 Pane e tulipani Silvio Soldini 123
17 L'uomo che verrà Giorgio Diritti 121
18 Le chiavi di casa Gianni Amelio 96
19 Oh! uomo Yervant Gianikian, Angela Ricci Lucchi 94
20 Il ritorno di Cagliostro Daniele Ciprì, Franco Maresco 92
21 L'uomo in più Paolo Sorrentino 91
22 Un'ora sola ti vorrei Alina Marazzi 86
23 Respiro Emanuele Crialese 73
24 Tutta la vita davanti Paolo Virzì 70
25 Primo amore Matteo Garrone 62
26 Romanzo criminale Michele Placido 55
27 Il regista di matrimoni Marco Bellocchio 54
28 Giorni e nuvole Silvio Soldini 52
29 Pranzo di Ferragosto Gianni Di Gregorio 47
30 Il vento fa il suo giro Giorgio Diritti 44
31 La spettatrice Paolo Franchi 40
32 Io non ho paura Gabriele Salvatores 39
33 Caterina va in città Paolo Virzì 38
34 Agata e la tempesta Silvio Soldini 37
34 I cento passi Marco Tullio Giordana 37
34 Dieci inverni Valerio Mieli 37
37 Non pensarci Gianni Zanasi 34
38 Al primo soffio di vento Franco Piavoli 30
39 Dopo mezzanotte Davide Ferrario 29
40 La sconosciuta Giuseppe Tornatore 28
41 Private Saverio Costanzo 27
42 L'amico di famiglia Paolo Sorrentino 26
43 La guerra di Mario Antonio Capuano 25
44 Delitto sul Po Flavia Mastrella, Antonio Rezza 23
44 Il mnemonista Paolo Rosa 23
46 Estate romana Matteo Garrone 22
47 Mio cognato Alessandro Piva 21
47 Il passato è una terra straniera Daniele Vicari 21
47 Santa Maradona Marco Ponti 21
50 Cantanto dietro i paraventi Ermanno Olmi 20

GLI AUTORI PREFERITI DALLA REDAZIONE

# titolo voti
1 770
2 634
3 565
4 Nanni Moretti 297
5 Ermanno Olmi 292
6 Emanuele Crialese 221
7 Marco Tullio Giordana 215
8 202
9 Bernardo Bertolucci 167
10 Giorgio Diritti 165

CLASSIFICHE DEI REDATTORI DI ONDACINEMA

CLAUDIO FABRETTI


1. Gomorra
2. Il mestiere delle armi
3. Vincere
4. Le conseguenze dell'amore
5. La meglio gioventù
6. Pane e tulipani
7. Tutta la vita davanti
8. Romanzo criminale
9. L'uomo che verrà
10. Respiro
 
11. L'imbalsamatore
12. L'ora di religione
13. Il divo
14. Le fate ignoranti
15. Nuovomondo
16. La sconosciuta
17. Almost Blue
18. Le chiavi di casa
19. Caterina va in città
20. Agata e la tempesta
21 I cento passi
22 Vogliamo anche le rose
23 Il resto della notte
24 Mio fratello è figlio unico
25 Tutto l'amore che c'è
 
 

GIUSEPPE GANGI


1. Gomorra
2. Il mestiere delle armi
3. L'ora di religione
4. Il divo
5. Vincere
6. Oh! Uomo
7. Un'ora sola ti vorrei
8. The Dreamers - I sognatori
9. Il caimano
10. Gostanza da Libbiano
 
11. La bocca del lupo
12. Tutta la vita davanti
13. Buongiorno, notte
14. Nuovomondo
15. L'imbalsamatore
16. Il ritorno di Cagliostro
17. Cantando dietro i paraventi
18. La stanza del figlio
19. Respiro
20. Estate romana 
21. Il dono
22. Vogliamo anche le rose
23. Le chiavi di casa
24. Le conseguenze dell'amore
25. Non pensarci
 

MATTEO DE SIMEI


1. Il filo nascosto (Paul Thomas Anderson)
2. Dogman (Matteo Garrone)
3. The Post (Steven Spielberg)
4. Roma (Alfonso Cuarón)
5. Corpo e Anima (Ildiko Enyedi)
6. La forma dell'acqua (Guillermo del Toro)
7. A Quiet Passion (Terence Davies)
8. Doppio amore (François Ozon)
9. A Quiet Place - Un posto tranquillo (John Krasinski)
10. Ex Libris - The Ney York Public Library (Frederick Wiseman)
 
11. Museo - Folle rapina a Città del Messico (Alonso Ruizpalacios)
12. Ready Player One (Steven Spielberg)
13. First Man - Il primo uomo (Damien Chazelle)
14. Tre manifesti a Ebbing, Missouri (Martin McDonagh)
15. Lady Bird (Greta Gerwig)
16. La strada dei Samouni (Stefano Savona)
17. L'albero dei frutti selvatici (Nuri Bilge Ceylan)
18. Mektoub My Love: Canto Uno (Abdellatif Kechiche)
19. Chiamami col tuo nome (Luca Guadagnino)
20. Un sogno chiamato Florida (Sean Baker)
 

Miglior regia
Paul Thomas Anderson ("Il filo nascosto")

Miglior attore
ex aequo: Daniel Day Lewis ("Il filo nascosto"), Jérémie Renier ("Doppio amore")

Miglior attrice
Cynthia Nixon ("A Quiet Passion")

Miglior sceneggiatura
Paul Thomas Anderson ("Il filo nascosto")

Miglior fotografia
Alfonso Cuarón ("Roma")

Miglior montaggio
Frederick Wiseman ("Ex Libris - The New York Public Library")

Miglior colonna sonora
Jonn Greenwood ("Il filo nascosto")

Rivelazione dell'anno
Ophélie Bau ("Mektoub My Love: Canto Uno")

Miglior opera prima
"La terra dell'abbastanza" di Fabio e Damiano D'Innocenzo

Miglior inedito
"Jeanette - L'infanzia di Giovanna d'Arco" di Bruno Dumont

CARLO CEROFOLINI


1. Il filo nascosto (Paul Thomas Anderson)
2. Mektoub, My Love: Canto uno (Abdellatif Kechiche)
3. Un affare di famiglia (Hirokazu Kore'eda)
4. Un sogno chiamato Florida (Sean Baker)
5. Lazzaro felice (Alice Rohrwacher)
6. Hostiles - Ostili (Scott Cooper)
7. Corpo e anima (Ildikò Enyedi)
8. Roma (Alfonso Cuarón)
9. Tre manifesti a Ebbing, Missouri (Martin McDonagh)
10. BlacKkKlansman (Spike Lee)
 
11. First Man - Il primo uomo (Damien Chazelle)
12. Old Man & the Gun (David Lowery)
13. La forma dell'acqua - The Shape of Water (Guillermo Del Toro)
14. Dogman (Matteo Garrone)
15. A Quiet Place - Un posto tranquillo (John Krasinski)
16. Opera senza autore (Florian Henckel von Donnersmarck)
17. I fantasmi d'Ismael (Arnaud Desplechin)
18. Menocchio (Alberto Fasulo)
19. La strada dei Samouni (Stefano Savona)
20. Lucky (John Carroll Lynch)
 

Miglior regia
Alfonso Cuarón ("Roma")

Miglior attore
Christian Bale ("Hostiles - Ostili")

Miglior attrice
Sakura Andō ("Un affare di famiglia")

Miglior sceneggiatura
Alice Rohrwacher ("Lazzaro felice")

Miglior fotografia
Alexis Zabé ("Un sogno chiamato Florida")

Miglior montaggio
Károly Szalai ("Corpo e anima")

Miglior colonna sonora
Johnny Greenwood ("Il filo nascosto")

Rivelazione dell'anno
Brooklynn Prince ("Un sogno chiamato Florida")

Miglior opera prima
"Zen - Sul Ghiaccio Sottile" di Margherita Ferri

Migliori inediti
"Sunset" di László Nemes, "Sibel" di Guillaume Giovanetti, Cagla Zencirci

ALBERTO MAZZONI


1. Ex Libris - The New York Public Library (Frederick Wiseman)
2. Il filo nascosto (Paul Thomas Anderson)
3. Visages, Villages (Agnès Varda, JR)
4. Dogman (Matteo Garrone)
5. Roma (Alfonso Cuarón)
6. Mektoub, My Love: Canto uno (Abdellatif Kechiche)
7. Big Fish & Begonia (Liang Xuan, Zang Chun)
8. L’isola dei cani (Wes Anderson)
9. A quiet passion (Terrence Davies)
10. Tonya (Craig Gillespie)
 
11. The post (Steven Spielberg)
12. A beautiful day (Lynne Ramsay)
13. Corpo e anima (Ildikò Enyedi)
14. Il prigioniero coreano (Kim Ki Duk)
15. La forma dell'acqua (Guillermo del Toro)
16. Chiamami col tuo nome (Luca Guadagnino)
17. Revenge (Coralie Fargeat)
18. Lazzaro felice (Alice Rohrwacher)
19. BlacKkKlansman (Spike Lee)
20. Sulla mia pelle (Alessio Cremonini)
 

Miglior regia (ex aequo): Agnes Varda ("Visages Villages"), Paul Thomas Anderson ("Il filo nascosto")

Miglior attore: Marcello Fonte  ("Dogman")

Miglior attrice: Yalitza Aparicio ("Roma")

Miglior sceneggiatura: Agnès Varda ("Visages Villages")

Miglior colonna sonora:  Johnny Greenwood ("Il filo nascosto", "A Beautiful Day")

Miglior fotografia: Nicolaj Brüel ("Dogman")

Miglior montaggio: Maria Giménez Cavallo, Nathanaëlle Gerbeaux ("Mektoub, My Love; canto uno")

Rivelazione dell'anno: Matilda Lutz ("Revenge")

Miglior opera prima: "Big Fish & Begonia" di Liang Xuan e Zang Chun

STEFANO SANTOLI


1. Big Fish & Begonia (Liang Xuan, Zang Chun)
2. Mektoub, My Love: Canto Uno (Abdellatif Kechiche)
3. Roma (Alfonso Cuarón)
4. Il filo nascosto (Paul Thomas Anderson)
5. Chiamami col tuo nome (Luca Guadagnino)
6. First Man (Damien Chazelle)
7. Visages, Villages (Agnès Varda, JR)
8. L’uomo che uccise Don Chisciotte (Terry Gilliam)
9. Fahrenheit 11/9 (Michael Moore)
10. Ex libris - The New York Public Library (Frederick Wiseman)
 
11. Spider-Man: Un nuovo universo (Rodney Rothman, Peter Ramsey, Bob Persichetti)
12. Un affare di famiglia (Hirokazu Kore'eda)
13. Zombie contro Zombie – One Cut of the Dead (Shinichiro Ueda)
14. Dogman (Matteo Garrone)
15. L’isola dei cani (Wes Anderson)
16. Tonya (Craig Gillespie)
17. BlacKkKlansman (Spike Lee)
18. Corpo e anima (Ildikò Enyedi)
19. Lazzaro felice (Alice Rohrwacher)
20. Opera senza autore (Florian Henckel von Donnersmarck)
 

Miglior regia
Abdellatif Kechiche (“Mektoub, My Love: Canto Uno”)

Miglior attore
Daniel Day Lewis (“Il filo nascosto”)

Miglior attrice
Vicky Krieps (“Il filo nascosto”), Juliette Binoche ("L'amore secondo Isabelle")

Miglior sceneggiatura
Hirokazu Kore'eda ("Un affare di famiglia")

Miglior fotografia
Alfonso Cuarón ("Roma")

Miglior montaggio
Frederick Wiseman ("Ex libris - The New York Public Library")

Miglior colonna sonora
AA.VV. ("Chiamami col tuo nome")

Rivelazione dell'anno
Marcello Fonte ("Dogman")

Miglior opera prima
"Big Fish & Begonia" di Liang Xuan e Zang Chun

DOMENICO IPPOLITO


1. Un affare di famiglia (Hirokazu Kore'eda)
2. Chiamami col tuo nome (Luca Guadagnino)
3. Il filo nascosto (Paul Thomas Anderson)
4. Visages, Villages (Agnès Varda, JR)
5. Dogman (Matteo Garrone)
6. Girl (Lukas Dhont)
7. Mektoub, My Love: Canto Uno (Abdellatif Kechiche)
8. Tre volti (Jafar Panahi)
9. A Beautiful Day (Lynne Ramsay)
10. Tre manifesti a Ebbing, Missouri (Martin McDonagh)
 
11. Roma (Alfonso Cuarón)
12. First Man (Damien Chazelle)
13. Il sacrificio del cervo sacro (Yorgos Lanthimos)
14. Lady Bird (Greta Gerwig)
15. Ready Player One (Steven Spielberg)
16. La terra di Dio - God's Own Country (Francis Lee)
17. Corpo e Anima (Ildikò Enyedi)
18. Cold War (Paweł Pawlikowski)
19. A Quiet Passion (Terence Davies)
20. Il vizio della speranza (Edoardo De Angelis)
 

Miglior regia
Hirokazu Kore'eda ("Un affare di famiglia")

Miglior attore
Timothée Chalamet ("Chiamami col tuo nome")

Miglior attrice
Sakura Ando ("Un affare di famiglia")

Miglior sceneggiatura
Hirokazu Kore'eda ("Un affare di famiglia"), James Ivory ("Chiamami col tuo nome")

Miglior fotografia
Alfonso Cuaròn ("Roma")

Miglior montaggio
Hirokazu Kore'eda ("Un affare di famiglia")

Miglior colonna sonora
Jonny Greenwood ("Il filo nascosto")

Rivelazione dell'anno
Victor Polster ("Girl")

Miglior opera prima
"Girl" di Lukas Dhont

Fuori classifica
"First Reformed" di Paul Schrader
"The Woman Who Left" di Lav Diaz

ALESSANDRO CORDA


1. The Post (Steven Spielberg)
2. Dogman (Matteo Garrone)
3. Il filo nascosto (Paul Thomas Anderson)
4. Lazzaro felice (Alice Rohrwacher)
5. Roma (Alfonso Cuarón)
6. Chiamami col tuo nome (Luca Guadagnino)
7. Tre manifesti a Ebbing, Missouri (Martin McDonagh)
8. L'isola dei cani (Wes Anderson)
9. Ready Player One (Steven Spielberg)
10. Lady Bird (Greta Gerwig)
 
11. La forma dell'acqua (Guillermo Del Toro)
12. Hostiles - Ostili (Scott Cooper)
13. La ballata di Buster Scruggs (Joel & Ethan Coen)
14. The Party (Sally Potter)
15. Tonya (Craig Gillespie)
16. Loro (Paolo Sorrentino)
17. La terra dell'abbastanza (Damiano D'Innocenzo, Fabio D'Innocenzo)
18. Ella & John (The Leisure Seeker) (Paolo Virzì)
19. L'ora più buia (Joe Wright)
20. Downsizing (Alexander Payne)
 

Miglior regia
Steven Spielberg ("The Post")

Miglior attore
Marcello Fonte ("Dogman")

Miglior attrice
Saorsie Ronan ("Lady Bird")

Miglior sceneggiatura
Alice Rohrwacher ("Lazzaro felice")

Miglior fotografia
Alfonso Cuarón ("Roma")

Miglior montaggio
Walter Fasano ("Chiamami col tuo nome")

Miglior colonna sonora
Johnny Greenwood ("Il filo nascosto")

Rivelazione dell'anno
Vicky Krieps ("Il filo nascosto")

Miglior opera prima
"La terra dell'abbastanza" di Damiano D'Innocenzo, Fabio D'Innocenzo

RUDI CAPRA

1. Un affare di famiglia (Hirokazu Kore'eda)
2. Il filo nascosto (Paul Thomas Anderson)
3. Roma (Alfonso Cuarón)
4. L'albero dei frutti selvatici (Nuri Bilge Ceylan)
5. Dogman (Matteo Garrone)
6. Mektoub, My Love: Canto uno (Abdellatif Kechiche)
7. Visages, Villages (JR, Agnès Varda)
8. Il sacrificio del cervo sacro (Yorgos Lanthimos)
9. Ex Libris - The New York Public Library (Frederick Wiseman)
10. Un sogno chiamato Florida (Sean Baker)
 
11. Insyriated (Philippe Van Leeuw)
12. Corpo e anima (Ildikò Enyedi)
13. Tre volti (Jafar Panahi)
14. Big Fish & Begonia (Liang Xuan, Zang Chun)
15. L’isola dei cani (Wes Anderson)
16. Lazzaro felice (Alice Rohrwacher)
17. La ballata di buster scruggs (Joel & Ethan Coen)
18. BlacKkKlansman (Spike Lee)
19. La strada dei Samouni (Stefano Savona)
20. Zombie contro zombie – One Cut of the Dead (Shinichiro Ueda)
 

Miglior regia
Hirokazu Kore'eda ("Un affare di famiglia")

Miglior attore
Daniel Day Lewis ("Il filo nascosto")

Miglior attrice
Yalitza Aparicio ("Roma")

Miglior sceneggiatura
Yorgos Lanthimos, Efthymis Filippou ("Il sacrificio del cervo sacro")

Miglior fotografia
Gökhan Tiryaki ("L'albero dei frutti selvatici")

Miglior montaggio
Hirokazu Kore'eda ("Un affare di famiglia")

Miglior colonna sonoraa
Jonny Greenwood ("Il filo nascosto")

Rivelazione dell'anno
Marcello Fonte ("Dogman")

Miglior opera prima
"Big Fish & Begonia" di Lian Xuan, Chung Zhang

MATTEO PENNACCHIA

1. Il sacrificio del cervo sacro (Yorgos Lanthimos)
2. Un sogno chiamato Florida (Sean Baker)
3. Il filo nascosto (Paul Thomas Anderson)
4. Revenge (Coralie Fargeat)
5. Lucky (John Carroll Lynch)
6. Dogman (Matteo Garrone)
7. Zombie contro zombie - One Cut of the Dead (Shinichiro Ueda)
8. I segreti di Wind River (Taylor Sheridan)
9. Annientamento (Alex Garland)
10. I fantasmi d'Ismael (Arnaud Desplechin)
 
11. L'isola dei cani (Wes Anderson)
12. Tre manifesti a Ebbing, Missouri (Martin McDonagh)
13. Unsane (Steven Soderbergh)
14. Roma (Alfonso Cuarón)
15. La ballata di Buster Scruggs (Joel & Ethan Coen)
16. Doppio amore (François Ozon)
17. Corpo e anima (Ildikò Enyedi)
18. First Man - Il primo uomo (Damien Chazelle)
19. A Beautiful Day (Lynne Ramsay)
20. Quello che non so di lei (Roman Polanski)
 

Miglior regia
Paul Thomas Anderson ("Il filo nascosto")

Miglior attore
Harry Dean Stanton ("Lucky")

Miglior attrice
Vicky Krieps ("Il filo nascosto"), Charlize Theron ("Tully")

Miglior sceneggiatura
Efthymis Filippou, Yorgos Lanthimos ("Il sacrificio del cervo sacro")

Miglior fotografia
Thomas Townend ("A Beautiful Day")

Miglior montaggio
Gary Roach ("I segreti di Wind River")

Miglior colonna sonora
Jonny Greenwood ("A Beautiful Day")

Rivelazione dell'anno
Bria Vinaite ("Un sogno chiamato Florida")

Miglior opera prima
"Revenge" di Coralie Fargeat

Migliori inediti
"Murder Me, Monster" di Alejandro Fadel
"Climax"di Gaspar Noé
"Is That You?" di Rudy Riverón Sánchez

DCANCELLAREO


1. Dogman (Matteo Garrone)
2. Chiamami col tuo nome (Luca Guadagnino)
3. Lazzaro felice (Alice Rohrwacher)
4. Oltre la notte (Fatih Akin)
5. Opera senza autore (Florian Henckel von Donnersmarck)
6. Il filo nascosto (Paul Thomas Anderson)
7. Loro (Paolo Sorrentino)
8. Il giovane Karl Marx (Raoul Peck)
9. Santiago, Italia (Nanni Moretti)
10. Il sacrificio del cervo sacro (Yorgos Lanthimos)
 
11. Cold War (Pawel Pawlikowski)
12. Chesil Beach (Dominic Cooke)
13. Annientamento (Alex Garland)
14. Noi siamo la marea (Sebastian Hilger)
15. Hostiles - Ostili (Scott Cooper)
16. The Post (Steven Spielberg)
17. A Beautiful Day (Lynne Ramsay)
18. La forma dell'acqua (Guillermo Del Toro)
19. Lady Bird (Greta Gerwig)
20. Tonya (Craig Gillespie)
 

Miglior regia
Matteo Garrone ("Dogman")

Miglior attore
Tom Schilling ("Opera senza autore")

Miglior attrice
Diane Kruger ("Oltre la notte")

Miglior sceneggiatura
Alice Rohrwacher ("Lazzaro felice")

Miglior fotografia
Luca Bigazzi ("Loro")

Miglior montaggio
Dylan Tichenor ("Il filo nascosto")

Miglior colonna sonora
Josh Homme ("Oltre la notte")

Rivelazione dell'anno
Timothée Chalamet ("Chiamami col tuo nome")

Miglior opera prima
Chesil Beach ("Dominic Cooke")

GIANCARLO USAI


1. Il mestiere delle armi
2. L'ora di religione
3. Delitto sul Po
4. Gomorra
5. Il divo
6. Le conseguenze dell'amore
7. Un'ora sola ti vorrei
8. L'uomo in più
9. Vincere
10. L'uomo che verrà
 
11. The Dreamers - I sognatori
12. Occhi di cristallo
13. Anche libero va bene
14. Buongiorno, notte
15. Il ritorno di Cagliostro
16. L'imbalsamatore
17. La meglio gioventù
18. L'aria salata
19. Il vento fa il suo giro
20. La stanza del figlio
21. Pane e tulipani
22. Primo amore
23. Vogliamo anche le rose
24. La bocca del lupo
25. La spettatrice
 
 

DIEGO CAPUANO


1. Il filo nascosto (Paul Thomas Anderson)
2. Un affare di famiglia (Hirokazu Kore-eda)
3. Ex Libris - The New York Public Library (Frederick Wiseman)
4. Visages, Villages (JR, Agnès Varda)
5. L’albero dei frutti selvatici (Nuri Bilge Ceylan)
6. Roma (Alfonso Cuarón)
7. Dogman (Matteo Garrone)
8. Mektub My Love: Canto Uno (Abdellatif Kechiche)
9. La terra dell’abbastanza (Damiano D'Innocenzo, Fabio D'Innocenzo)
10. La strada dei Samouni (Stefano Savona)
 
11. Chiamami col tuo nome (Luca Guadagnino)
12. Spider-Man – Un nuovo universo (Bob Persichetti, Peter Ramsey, Rodney Rothman)
13. A Quiet Passion (Terence Davies)
14. La casa sul mare (Robert Guédiguian)
15. Santiago, Italia (Nanni Moretti)
16. The Post (Steven Spielberg)
17. A voce alta – La forza della parola (Stéphane de Freitas, Ladj Ly)
18. Fixeur (Adrian Sitaru)
19. Tre volti (Jafar Panahi)
20. The Disaster Artist (James Franco)
 

Miglior regia
Paul Thomas Anderson ("Il filo nascosto")

Miglior attore
Daniel Day-Lewis ("Il filo nascosto")

Miglior attrice
Ariane Ascaride ("La casa sul mare"), Vicky Krieps ("Il filo nascosto")

Miglior sceneggiatura
Hirokazu Kore-eda ("Un affare di famiglia")

Miglior fotografia
Gökhan Tiryaki ("L’albero dei frutti selvatici")

Miglior montaggio
Frederick Wiseman ("Ex Libris: The New York Public Library")

Miglior colonna sonora
Jonny Greenwood ("Il filo nascosto")

Rivelazione dell'anno
Marcello Fonte ("Dogman"), Brooklynn Prince ("Un sogno chiamato Florida")

Miglior opera prima
"La terra dell’abbastanza" di Damiano D'Innocenzo, Fabio D'Innocenzo

ANTONIO PETTIERRE


1. Roma (Alfonso Cuarón)
2. La forma dell'acqua - The Shape of Water (Guillermo Del Toro)
3. BlacKkKlansman (Spike Lee)
4. L'uomo che uccise Don Chisciotte (Terry Gilliam)
5. Un affare di famiglia (Hirokazu Kore'eda)
6. Il filo nascosto (Paul Thomas Anderson)
7. I segreti di Wind River (Taylor Sheridan)
8. Hostiles - Ostili (Scott Cooper)
9. Dogman (Matteo Garrone)
10. Corpo e anima (Ildikò Enyedi)
 
11. La ballata di Buster Scruggs (Joel & Ethan Coen)
12. L'albero dei frutti selvatici (Nuri Bilge Ceylan)
13. They (Anahita Gazvinizadeh)
14. Ovunque proteggimi (Bonifacio Angius)
15. L'isola dei cani (Wes Anderson)
16. Rimetti a noi i nostri debiti (Antonio Morabito)
17. Annientamento (Alex Garland)
18. Foxtrot - La danza del destino (Samuel Maoz)
19. End of Justice - Nessuno è innocente (Dan Gilroy)
20. Doppio amore (Francois Ozon)
 

Miglior regia
Alfonso Cuarón ("Roma")

Miglior attore
Christian Bale ("Hostiles - Ostili")

Miglior attrice
Sally Hawkins ("La forma dell'acqua - The Shape of Water")

Miglior sceneggiatura
Guillermo Del Toro, Vanessa Taylor ("La forma dell'acqua - The Shape of Water"), Hirokazu Kore'eda ("Un affare di famiglia")

Miglior fotografia
Alfonso Cuarón ("Roma")

Miglior montaggio
Barry Alexander Brown ("BlacKkKlansman")

Miglior colonna sonora
Terence Blanchard ("BlacKkKlansman")

Rivelazione dell'anno
Rhys Fehrenbacher ("They")

Miglior oper prima
"They" di Anahita Ghazvinizadeh

Migliori inediti
"Sibel" di Guillaume Giovanetti e Cagla Zencirci
"November" di Rainer Sarnet
"Wild Life" di Paul Dano

MATTEO PERNINI


1. Ready Player One (Steven Spielberg)
2. Mektoub, My Love: Canto Uno (Abdellatif Kechiche)
3. L'albero dei frutti selvatici (Nuri Bilge Ceylan)
4. The Post (Steven Spielberg)
5. Lazzaro felice (Alice Rohrwacher)
6. Il filo nascosto (Paul Thomas Anderson)
7. Dogman (Matteo Garrone)
8. Visages, Villages (Agnès Varda)
9. La ballata di Buster Scruggs (Joel & Ethan Coen)
10. A Quiet Passion (Terence Davies)
 
11. Chiamami col tuo nome (Luca Guadagnino)
12. Roma (Alfonso Cuarón)
13. L'isola dei cani (Wes Anderson)
14. Ex Libris - The New York Public Library (Frederick Wiseman)
15. Still Recordin (Saeed Al Batal, Ghiath Ayoub)
16. Doppio amore (François Ozon)
17. Un affare di famiglia (Hirokazu Kore'eda)
18. Menocchio (Alberto Fasulo)
19. Quello che non so di lei (Roman Polanski)
20. I fantasmi d'Ismael (Arnauld Desplechin)
 

Miglior regia
Steven Spielberg ("Ready Player One", "The Post")

Miglior attore
Daniel Day-Lewis ("Il filo nascosto")

Miglior attrice
Cynthia Nixon ("A Quiet Passion")

Miglior sceneggiatura
Joel & Ethan Coen ("La ballata di Buster Scruggs")

Miglior fotografia
Hélène Louvart ("Lazzaro felice")

Miglior montaggio
Maria Giménez Cavallo, Nathanaëlle Gerbeaux ("Mektoub, My Love: Canto Uno")

Miglior colonna sonora
Jonny Greenwood ("Il filo nascosto")

Rivelazione dell'anno
Marcello Fonte ("Dogman")

Miglior opera prima
"Still Recording" di Ghiath Ayoub, Saeed Al Batal

Fuori sala
"First Reformed" di Paul Schrader
"The Other Side of the Wind" di Orson Welles
"The House That Jack Built" di Lars Von Trier
"Jeannette - L'enfance de Jeanne d'Arc" di Bruno Dumont

ALESSANDRO VIALE


1. Chiamami col tuo nome (Luca Guadagnino)
2. Lazzaro felice (Alice Rohrwacher)
3. Il filo nascosto (Paul Thomas Anderson)
4. Un sogno chiamato Florida (Sean Baker)
5. A Quiet Passion (Terence Davies)
6. Visages, Villages (JR, Agnès Varda)
7. Tre manifesti a Ebbing, Missouri (Martin McDonagh)
8. Lady Bird (Greta Gerwig)
9. Un affare di famiglia (Hirokazu Kore'eda)
10. Charley Thompson (Andrew Haigh)
 
11. Dogman (Matteo Garrone)
12. Menocchio (Alberto Fasulo)
13. La terra dell’abbastanza (Damiano D'Innocenzo, Fabio D’Innocenzo)
14. La forma dell’acqua (Guillermo del Toro)
15. The Post (Steven Spielberg)
16. Roma (Alfonso Cuarón)
17. La truffa dei Logan (Steven Soderbergh)
18. A Quiet Place - Un posto tranquillo (John Krasinski)
19. Sulla mia pelle (Alessio Cremonini)
20. They (Anahita Ghazvinizadeh)
 

Miglior regia
Paul Thomas Anderson ("Il filo nascosto")

Miglior attore
Timothée Chalamet ("Chiamami col tuo nome")

Miglior attrice
Cynthia Nixon ("A Quiet Passion")

Miglior sceneggiatura
Martin McDonagh ("Tre manifesti a Ebbing, Missouri")

Miglior fotografia
Nicolaj Brüel (Dogman), Sayombhu Mukdeeprom ("Chiamami col tuo nome")

Miglior montaggio
Agnès Varda e Maxime Pozzi-Garcia ("Visages, Villages")

Miglior colonna sonora
Alexandre Desplat ("La forma dell’acqua")

Rivelazione dell'anno
Brooklynn Prince ("Un sogno chiamato Florida"), Millicent Simmons ("A Quiet Place - Un posto tranquillo", "La stanza delle meraviglie")

Miglior opera prima
"La terra dell’abbastanza" di Damiano D'Innocenzo, Fabio D'Innocenzo

Miglior regia
"The Other Side of the Wind" di Orson Welles

CRISTIANO CILIBERTI


1. Il filo nascosto (Paul Thomas Anderson)
2. Lazzaro felice (Alice Rohrwacher)
3. L’albero dei frutti selvatici (Nuri Bilge Ceylan)
4. Dogman (Matteo Garrone)
5. Ready Player One (Steven Spielberg)
6. Un affare di famiglia (Hirokazu Kore'eda)
7. Roma (Alfonso Cuarón)
8. L'uomo che uccise Don Chisciotte (Terry Gilliam)
9. Tre manifesti a Ebbing, Missouri (Martin McDonagh)
10. Chiamami col tuo nome (Luca Guadagnino)
 
11. Hostiles - Ostili (Scott Cooper)
12. La ballata di Buster Scruggs (Joel & Ethan Coen)
13. L'isola dei cani (Wes Anderson)
14. Big Fish & Begonia (Lian Xuan, Chung Zhang)
15. Loro (Paolo Sorrentino)
16. Il sacrificio del cervo sacro (Yorgos Lanthimos)
17. BlaKkKlansman (Spike Lee)
18. C'est la Vie - Prendila come viene (Eric Toledano, Olivier Nakache)
19. Doppio amore (François Ozon)
20. Annientamento (Alex Garland)
 

Miglior regia
Hirokazu Kore'eda ("Un affare di famiglia")

Miglior attore
Daniel Day-Lewis ("Il filo nascosto")

Miglior attrice
Frances McDormand ("Tre manifesti a Ebbing, Missouri")

Miglior sceneggiatura
Alice Rohrwacher ("Lazzaro felice")

Miglior fotografia
Masanobu Takayanagi ("Hostiles - Ostili")

Miglior montaggio
Barry Alexander Brown ("BlaKkKlansman")

Miglior colonna sonora
Jonny Greenwood ("Il filo nascosto")

Rivelazione dell'anno
Marcello Fonte ("Dogman")

Miglior opera prima
"Big Fish & Begonia" di Lian Xuan, Chung Zhang

ALESSIO BOTTONE


1. Il filo nascosto (Paul Thomas Anderson)
2. Chiamami col tuo nome (Luca Guadagnino)
3. Mektoub, My Love: Canto Uno (Abdellatif Kechiche)
4. L'albero dei frutti selvatici (Nuri Bilge Ceylan)
5. Roma (Alfonso Cuarón)
6. Ex libris - The New York Public Library (Frederick Wiseman)
7. L'isola dei cani (Wes Anderson)
8. The Post (Steven Spielberg)
9. Un affare di famiglia (Hirokazu Kore'eda)
10. La donna dello scrittore (Christian Petzold)
 
11. Cold War (Paweł Pawlikowski)
12. L'amore secondo Isabelle (Claire Denis)
13. Dogman (Matteo Garrone)
14. Tre volti (Jafar Panahi)
15. Charley Thompson (Andrew Haigh)
16. Annientamento (Alex Garland)
17. Loro (Paolo Sorrentino)
18. Ready Player One (Steven Spielberg)
19. La forma dell'acqua (Guillermo Del Toro)
20. Un sogno chiamato Florida (Sean Baker)
 

Miglior regia
Paul Thomas Anderson ("Il filo nascosto")

Miglior attore
Daniel Day Lewis ("Il filo nascosto")

Miglior attrice
Juliette Binoche ("L'amore secondo Isabelle")

Miglior sceneggiatura
Akin Aksu, Ebru Ceylan, Nuri Bilge Ceylan ("L'albero dei frutti selvatici")

Miglior fotografia
Sayombhu Mukdeeprom ("Chiamami col tuo nome")

Miglior montaggio
Frederick Wiseman ("Ex Libris - The New York Public Library")

Miglior colonna sonora
Jonny Greenwood ("Il filo nascosto")

Rivelazione dell'anno
Timothée Chalamet ("Chiamami col tuo nome")

Miglior opera prima
"A voce alta - La forza della parola" di Stéphane De Freitas, Ladj Ly

Fuori classifica
"The Other Side of the Wind" di Orson Welles
"Jeanette - L'enfance de Jeanne d'Arc" di Bruno Dumont
"First Reformed" di Paul Schrader 

DAVIDE DE LUCCA


1. Dogman (Matteo Garrone)
2. Il filo nascosto (Paul Thomas Anderson)
3. Roma (Alfonso Cuarón)
4. La forma dell'acqua - The Shape of Water (Guillermo del Toro)
5. BlacKkKlansman (Spike Lee)
6. Chiamami col tuo nome (Luca Guadagnino)
7. Tre manifesti a Ebbing, Missouri (Martin McDonagh)
8. Tonya (Craig Gillespie)
9. Ex Libris - The New York Public Library (Frederick Wiseman)
10. The Post (Steven Spielberg)
 
11. First Man - Il primo uomo (Damien Chazelle)
12. La ballata di Buster Scruggs (Joel & Ethan Coen)
13. Un sogno chiamato Florida (Sean Baker)
14. Mektoub, My Love: Canto Uno (Abdellatif Kechiche)
15. Doppio amore (François Ozon)
16. L'isola dei cani (Wes Anderson)
17. Santiago, Italia (Nanni Moretti)
18. Sulla mia pelle (Alessio Cremonini)
19. Omicidio al Cairo (Tarik Saleh)
20. The Disaster Artist (James Franco)
 

Miglior regia
Paul Thomas Anderson ("Il filo nascosto")

Miglior attore
Marcello Fonte ("Dogman)

Miglior attrice
Sally Hawkins ("La forma dell'acqua - The Shape of Water")

Miglior sceneggiatura
Steven Rogers ("Tonya")

Miglior fotografia
Dan Laustsen ("La forma dell'acqua - The Shape of Water")

Miglior montaggio
Frederick Wiseman ("Ex Libris - The New York Public Library")

Miglior colonna sonora
Jonny Greenwood ("Il filo nascosto")

Rivelazione dell'anno
Yalitza Aparicio ("Roma")

Fuori classifica
"The Other Side of the Wind" (Orson Welles)

A???E


1. Il filo nascosto (Paul Thomas Anderson)
2. Roma (Alfonso Cuarón)
3. Tre manifesti a Ebbing, Missouri (Martin McDonagh)
4. Dogman (Matteo Garrone)
5. Mektoub, My Love: Canto Uno (Abdellatif Kechiche)
6. Visages, Villages (JR, Agnès Varda)
7. First Man - Il primo uomo (Damien Chazelle)
8. Chiamami col tuo nome (Luca Guadagnino)
9. Lady Bird (Greta Gerwig)
10. La terra dell’abbastanza (Damiano D'Innocenzo, Fabio D'Innocenzo)
 
11. La forma dell’acqua - The Shape of Water (Guillermo Del Toro)
12. L'uomo che uccise Don Chisciotte (Terry Gilliam)
13. BlacKkKlansman (Spike Lee)
14. L'isola dei cani (Wes Anderson)
15. Hereditary - Le radici del male (Ari Aster)
16. Un sogno chiamato Florida (Sean Baker)
17. Ready Player One (Steven Spielberg)
18. Il sacrificio del cervo sacro (Yorgos Lanthimos)
19. Corpo e anima (Ildikó Enyedi)
20. Spider-Man - Un nuovo universo (Bob Persichetti, Peter Ramsey, Rodney Rothman)
 

Miglior regia
Paul Thomas Anderson ("Il filo nascosto"), Alfonso Cuarón ("Roma")

Miglior attore
Thimotée Chalamet ("Chiamami col tuo nome")

Miglior attrice
Frances McDormand ("Tre manifesti a Ebbing, Missouri")

Miglior sceneggiatura
Paul Thomas Anderson ("Il filo nascosto")

Miglior fotografia
Alfonso Cuarón ("Roma")

Miglior montaggio
Maria Giménez Cavallo, Nathanaëlle Gerbeaux ("Mektoub, My Love: Canto Uno")

Miglior colonna sonora
Jonny Greenwood ("Il filo nascosto")

Rivelazione dell'anno
Marcello Fonte ("Dogman")

Miglior opera prima
"La terra dell’abbastanza" di Damiano D’Innocenzo, Fabio D’Innocenzo

Miglior fuori sala
"First Reformed" di Paul Schrader

DIEGO TESTA

1. A Quiet Passion (Terence Davies)
2. Il filo nascosto (Paul Thomas Anderson)
3. Dogman (Matteo Garrone)
4. Doppio amore (François Ozon)
5. L'isola dei cani (Wes Anderson)
6. Un affare di famiglia (Hirokazu Kore'eda)
7. La terra dell'abbastanza (Damiano D'Innocenzo, Fabio D'Innocenzo)
8. La ballata di Buster Scruggs (Joel ed Ethan Coen)
9. Roma (Alfonso Cuarón)
10. La truffa dei Logan (Steven Soderbergh)
 
11. Cold War (Paweł Pawlikowski)
12. Un sogno chiamato Florida (Sean Baker)
13. L'ora più buia (Joe Wright)
14. Charley Thompson (Andrew Haigh)
15. I fantasmi d'Ismael (Arnaud Desplechin)
16. Museo (Alonso Ruizpalacios)
17. Big Fish & Begonia (Liang Xuan, Zang Chun)
18. La forma dell'acqua - The Shape of Water (Guillermo del Toro)
19. Il sacrificio del cervo sacro (Yorgos Lanthimos)
20. L'uomo che uccise Don Chisciotte (Terry Gilliam)
 

Miglior regia
Matteo Garrone ("Dogman")

Miglior attore
Daniel Day-Lewis ("Il filo nascosto")

Miglior attrice
Cynthia Nixon ("A Quiet Passion")

Miglior sceneggiatura
Paul Thomas Anderson ("Il filo nascosto")

Miglior fotografia
Dan Laustsen ("La forma dell'acqua - The Shape of Water")

Miglior montaggio
Ralph Foster, Edward Bursh ("L'isola dei cani")

Miglior colonna sonora
Jonny Greenwood ("Il filo nascosto")

Rivelazione dell'anno
Vicky Krieps ("Il filo nascosto")

Miglio opera prima
"La terra dell'abbastanza" di Damiano D'Innocenzo, Fabio D'Innocenzo

Fuori sala
"First Reformed" di Paul Schrader

CCANCELLAREI


1. Il filo nascosto (Paul Thomas Anderson)
2. Chiamami col tuo nome (Luca Guadagnino)
3. Lucky (John Carroll Lynch)
4. Cold War (Paweł Pawlikowski)
5. Dogman (Matteo Garrone)
6. Roma (Alfonso Cuarón)
7. La donna dello scrittore (Christian Petzold)
8. A Beautiful Day - You Were Never Really Here (Lynne Ramsey)
9. Loro (Paolo Sorrentino)
10. Tre manifesti a Ebbing, Missouri (Martin McDonagh)
 
11. Il sacrificio del cervo sacro (Yorgos Lanthimos)
12. The Post (Steven Spielberg)
13. Mektoub, My Love: Canto Uno (Abdellatif Kechiche)
14. Il prigioniero coreano (Kim Ki-duk)
15. La ballata di Buster Scruggs (Joel & Ethan Coen)
16. L'isola dei cani (Wes Anderson)
17. Doppio amore (François Ozon)
18. Un affare di famiglia (Hirokazu Kore'eda)
19. BlacKkKlansman (Spike Lee)
20. Hostiles - Ostili (Scott Cooper)
 

Miglior regia
Paul Thomas Anderson ("Il filo nascosto")

Miglior attore
Daniel Day-Lewis ("Il filo nascosto")

Miglior attrice
Vicky Krieps ("Il filo nascosto")

Miglior sceneggiatura
Paul Thomas Anderson ("Il filo nascosto")

Miglior fotografia
Paul Thomas Anderson ("Il filo nascosto")

Miglior montaggio
Sarah Broshar, Michael Khan ("The Post")

Miglior colonna sonora
Jonny Greenwood ("Il filo nascosto")

Rivelazione dell'anno
Timothée Chalamet ("Chiamami col tuo nome")

Miglio opera prima
"They" di Anahita Ghazvinizadeh

Fuori classifica
"The Other Side of the Wind" di Orson Welles
"First Reformed" di Paul Schrader
"Jeanette - L'enfance de Jeanne d'Arc" di Bruno Dumont

 

CLASSIFICA DEI LETTORI

# titolo voti
1 418
2 367
3 267
4 262
5 Chiamami col tuo nome 229
6 Un affare di famiglia 183
7 La forma dell'acqua - The Shape of Water 165
8 L'isola dei cani 113
9 BlacKkKlansman 109
10 Il sacrificio del cervo sacro  98
11 Mektoub, My Love: Canto Uno  86
12 Il primo uomo - First Man  67
13 La ballata di Buster Scruggs  66
13 Un sogno chiamato Florida  62
15 Cold War  58

CLASSIFICA DEL FORUM

# titolo voti
1 165
2 125
3  93
4 Roma  76
4 Tre manifesti a Ebbing, Missouri  75
6 Un affare di famiglia  63
7 Un sogno chiamato Florida  52
8  46
9 Il sacrificio del cervo sacro  39
10 Mektoub, My Love: Canto Uno  37




prova