Speciale classifiche - I migliori thriller | Speciale | Ondacinema

Speciale classifiche - I migliori thriller

Speciale classifiche - I migliori thriller

di Redazione di Ondacinema

Psicologici o di atmosfera? Ambientati in un'aula di tribunale, in un manicomio criminale, in un albergo diroccato o in piena città. Ciò che conta è l'eterno fascino della suspense. Ecco i nostri 20 film "ad alta tensione" preferiti

Esiste una definizione di genere thriller? Probabilmente no, o almeno non è una categoria facilmente individuabile come lo sono alcune altre (il western, il film di guerra, il fantasy, ma anche la commedia o il melodramma). Invece, esistono generi, come il noir o l'horror, che vengono contraddistinti da delle caratteristiche comuni che spingono alcuni film sotto un altro raggruppamento.

La presenza di elementi thrilling in un film, a ben pensarci, è fortemente connessa a uno stato psicologico di chi guarda il film. Se è vero che ciò che si vuole ottenere con la creazione dello stato di suspense, o con la messa in scena di una storia che giunge a compimento solo quando ha svelato allo spettatore il canonico "mistero", è indurre in chi guarda l'opera un sentimento di tensione e pathos, ecco che ognuno può farsi una definizione di thriller assolutamente soggettiva. Insomma è come se esistessero tanti raggruppamenti facilmente distinguibili e poi un altro che li "attraversa" per unire pellicole apparentemente molto diverse, ma accomunate da qualche elemento.
Un thriller può essere anche un horror, se gli elementi visivi che spingono verso una reazione spaventata o di orrore prevalgono. O può anche essere un noir, se il clima di incertezza psicologica è immerso in un'ambientazione complessiva inquietante e/o inquieta. Tutta questa premessa per spiegare a chi leggerà questa nuova classifica di Ondacinema che ogni redattore ha un proprio concetto del thriller: c'è chi lo vede come genere a sé stante, chi ne ha una definizione più ibrida, che collima spesso con altre categorie cinematografiche. Siamo d'accordo solo su un punto: che il maestro della tensione, colui che ha dato prova di straordinaria maestria nella narrazione sospesa tra il giallo e il nero, si chiama Alfred Hitchcock. Non è un caso se troverete ben due suoi film in cima alla lista.

Nel redigere la graduatoria non ci siamo posti limiti di sorta. Ecco perché ritroverete pellicole che già sono state incluse nella classifica degli horror o che in futuro verranno ripresi in considerazione per altre liste. Il nostro è un percorso molto soggettivo, e così deve essere considerato anche dai nostri lettori. È una sorta di viaggio nel nostro modo di vivere il cinema, di rapportarci con gli elementi tipici della narrazione thriller. Questi, insomma, sono i venti titoli che meglio rappresentano per noi un pensiero banale quanto significativo: che film possiamo consigliare al nostro pubblico se si vuole passare una serata pronti a saltare in continuazione sulla propria poltrona? Ecco la nostra risposta.


20. FUNNY GAMES di Michael Haneke (1997)

20_funny_games


19. LA MORTE CORRE SUL FIUME di Charles Laughton (1955)

19_night_hunter


18. OLDBOY
di Park Chan-wook (2003)

18_oldboy


17. DUEL di Steven Spielberg (1971)

17_duel


16. FARGO di Joel Coen (1996)

16_fargo


15. MEMENTO
di Christopher Nolan (2000)

15_memento


14. I TRE GIORNI DEL CONDOR di Sydney Pollack (1975)

14_tre_giorni_condor


13. VESTITO PER UCCIDERE di Brian De Palma (1980)

13_dressed_to_kill


12. MULHOLLAND DRIVE di David Lynch (2001)

12_mulholand_dr


11. PROFONDO ROSSO di Dario Argento (1975)

11_profondo_rosso


10. OMICIDIO A LUCI ROSSE di Brian De Palma (1984)

omicidio_luci_rosse_1


9. L'OCCHIO CHE UCCIDE di Michael Powell (1960)

occhio_che_uccide_1


8. M - IL MOSTRO DI DUSSELDORF
di Fritz Lang (1931)

m_dusseldorf_1


7. MANHUNTER - FRAMMENTI DI UN OMICIDIO di Michael Mann (1986)

manhunter_1


6. LA CONVERSAZIONE di Francis Ford Coppola (1974)

conversazione_1


5. SEVEN di David Fincher (1995)

seven_1


4. PSYCO di Alfred Hitchcock (1960)

psyco_1


3. IL SILENZIO DEGLI INNOCENTI di Jonathan Demme (1991)

silenzio_innocenti_1


2. LA FINESTRA SUL CORTILE di Alfred Hitchcock (1954)

finestra_cortile_1


1. LA DONNA CHE VISSE DUE VOLTE di Alfred Hitchcock (1958)

vertigo

Speciale classifiche - I migliori thriller