02.05.2013

Friedkin Leone d'Oro alla carriera

Deciso il nome del prossimo Leone d'Oro alla carriera veneziano: sarà lo statunitense William Friedkin a essere insignito di questo importante riconoscimento. La decisione è stata presa dal Cda della Biennale coordinato da Paolo Baratta, su proposta del Direttore della Mostra del Cinema Alberto Barbera. Il regista, 78 anni ad agosto, ha diretto classici dal calibro "Il braccio violento della legge", "L'esorcista" e "Vivere e morire a Los Angeles". Due anni fa il suo "Killer Joe" fu presentato in concorso proprio al Festival di Venezia.

friedkin_600